Composta sprint di frutta fresca

Bentornati alle ricette di Zenzero&Cannella!
A me- come credo anche a voi capita – molto spesso che un bel pó di frutta mi maturi troppo da essere ancora buona da mangiare fresca.
Per non parlare di limoni e arance a cui ho grattato la buccia per i vari dolcetti e che mi rimangono rinsecchiti sempre nella fruttiera..quindi mi sono detta: come non sciupare tutte queste cose e anzi come utilizzarle per tirare fuori qualcosa di buono?!

Così ho studiato una piccola formula personale per ottenere in pochi minuti una composta di frutta fresca ottima sia da spalmare sul pane che per una bella crostata profumata, ecc… il tutto senza sprechi!
Ma la cosa ancora più bella é che potete utilizzare qualunque tipo di frutta vi sia avanzata, e potete aggiungere o togliere a piacere aroma alla composta, potete quindi personalizzarla ogni volta in maniera diversa!

INGREDIENTI:
frutta iper matura a piacere.
Liquore: vinsanto, brandy.. (facoltativo)
Spezie: cannella, vaniglia.. (facoltativo)
Succo di arancia o limone spremuti freschi
20% del peso della frutta (pulita e sbucciata) di zucchero

PREPARAZIONE:
Lavare, sbucciare e ridurre a dadini/pezzettini piccoli la frutta che avete troppo matura.
Pesare la frutta quindi calcolare il 20 % del peso di zucchero.

Prendere una padella o casseruola antiaderente e mettere su fuoco medio con frutta, zucchero e il succo di arancia o limone(o entrambi) che avete di avanzo. Mescolare bene con un mestolo di legno, aggiungere gli aromi se volete: spezie a piacere e una tazzina di liquore se volete dare ancora più carattere alla composta.

Far andare sul fuoco medio per almeno 10/15 minuti mescolando spesso, dipende da quanto densa volete risulti la composta e ovviamente da quanti liquidi avete aggiunto per aromatizzarla, il risultato dovrà comunque essere un bel composto consistente, da spalmare per intenderci.

Spengere e lasciar raffreddare completamente. Potete spalmare questa delizia su pane, biscotti o fette biscottate, oppure usarla per farcire una torta, una crostata… Addirittura potete accompagnarla con yogurt bianco cremoso o light, insomma libero spazio alla fantasia!!

Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci