Delizia ricotta e limone

Bentornati alle ricette di Zenzero&Cannella!
Questa delizia al limone é una di quelle semplici quanto profumatissime torte che riescono con il loro profumo ad invadere ogni angolo della casa…quelle torte che sono favolose a colazione, a merenda, con un caffè…che potresti mangiare senza stancarti in ogni momento!

Il segreto come sempre non solo nella cura e amore durante la preparazione, ma soprattutto la scelta delle materie prime che deve essere sempre al top:in questo caso uova, limone, ricotta!
E allora provatela subito!

INGREDIENTI:
3 uova grandi freschissime
300 gr zucchero
300 gr farina per dolci tipo ’00’
300 gr ricotta freschissima di pecora
100 gr burro fuso freddo(oppure 100 gr olio di semi di girasole o riso biologico)
1 bustina lievito per dolci
1 limone GRANDE biologico(succo e scorza)
Semi di 1/2 bacca di vaniglia

PREPARAZIONE:
Dentro una insalatiera capiente schiacciare benissimo con l’aiuto di una forchetta la ricotta e lo zucchero fino a ridurla in crema.
Aggiungere al composto i semi della bacca di vaniglia e la scorza grattata del limone, spremerne poi il succo e lasciare da parte.


Separare i tuorli dalle chiare: montare a neve ferma le chiare in un’altra ciotola ed unire i tuorli al composto di ricotta.
Aggiungere di seguito la farina incorporandola perfettamente con un mestolo di legno sciogliendo eventuali grumi, unire quindi a filo prima il succo di limone poi l’olio ed infine il lievito.

Una volta che avrete ottenuto una crema bella  liscia ed omogenea iniziare ad aggiungere poche cucchiaiate alla volta con una spatola le chiare a neve. Incorporare con movimenti circolari lenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Versare l’impasto in una tortiera a cerniera che avrete unto con un filo di olio di semi(o il classico burro) ed una spolverata di farina, infornare in forno caldo a 175°C per circa 35/40 minuti.

Nel dubbio sulla cottura fare la classica prova con lo stecchino: se esce pulito e asciutto dal centro della torta é pronta.

Sfornare e far raffreddare aprendo subito la cerniera della tortiera.

Il consiglio:
Questa profumatissima torta é a dir poco strepitosa quando é ancora tiepida..se la preparate dopo pranzo sarà della temperatura perfetta per gustarla a merenda!

Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci