“Facciamo luce sul teatro!”: Teatro Spina illuminato simbolicamente la sera del 22 febbraio

Lachi: "Le luci accese testimoniano la vicinanza a tutte le persone, attori e maestranze, che vivono e fanno vivere l’arte e il teatro”

Anche Castiglion Fiorentino aderisce all’iniziativa dell’Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo e questa sera ore 18.00 illuminerà il Teatro Spina.

“A un anno di distanza dal primo provvedimento governativo che come prima misura di contrasto al coronavirus intimava la chiusura immediata dei teatri nelle principali regioni del Nord, estendendo rapidamente il provvedimento a tutto il territorio nazionale nel giro di pochi giorni, Unita – spiega l’associazione – chiede al nuovo governo e a tutta la cittadinanza che si torni immediatamente a parlare di teatro e di spettacolo dal vivo, che lo si torni a nominare, che si programmi e si renda pubblico un piano che porti prima possibile ad una riapertura in sicurezza di questi luoghi”.

“Con questa iniziativa il teatro torna ad essere quello che da 2500 anni è sempre stato ovvero fucina di idee e luogo dell’ascolto e della formazione. Le luci accese testimoniano la vicinanza a tutte le persone, attori e maestranze, che vivono e fanno vivere l’arte e il teatro” conclude l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi.