Il disagio corre sul filo e sul lockdown

enel

Fratelli d’Italia Castiglion Fiorentino, si rende “cassa di risonanza” davanti alla giusta protesta dagli abitanti della Frazione di Manciano riguardo ai continui disservizi relativi all’erogazione dell’energia elettrica che perdura sin dal 31/12 2020.

Nonostante le ripetute segnalazioni dei cittadini, ad oggi non risultano essere messi in atto gli interventi per risolvere il problema da parte di chi di dovere. Tale insopportabile condizione è aggravata dal DPCM emanato dal Governo che costringe i cittadini a dover rimanere all’interno delle mura domestiche per la maggior parte della giornata, senza energia elettrica e, quindi, senza poter usufruire dei servizi essenziali quali riscaldamento e collegamento telematico, quotidianamente indispensabili. Ad oggi tali disagi continuano, nonostante l’ennesimo intervento programmato da ENEL.

Fratelli d’Italia Castiglion Fiorentino si farà porta voce segnalando l’accadendo agli organi di competenza e monitorando l’evoluzione della situazione al fine di ottenere la risoluzione definitiva del problema.