La Casa dell’Energia attiva lo sportello per l’Eco-Bonus 110%

Il servizio fornirà informazioni e assistenza per i lavori di efficientamento energetico degli edifici. Dalla consulenza alla cessione del credito: lo sportello riunirà un gruppo di professionisti di vari settori

AREZZO – Un nuovo sportello di consulenza dedicato all’Eco-Bonus 110%. Il servizio sarà attivato nei locali della Casa dell’Energia di Arezzo e farà affidamento su un gruppo di professionisti di vari settori che uniranno le rispettive competenze per fornire informazioni e assistenza tecnica su tutte le pratiche relative all’utilizzo degli incentivi statali destinati all’efficientamento energetico degli edifici.

Questo sportello, proposto in sinergia con Aretina General Contractor, accoglierà su prenotazione cittadini e imprenditori intenzionati ad approfondire le agevolazioni del Decreto Rilancio relative all’Eco-Bonus che prevede una detrazione fiscale del 110% tramite cessione del credito o sconto in fattura per alcune tipologie di interventi da effettuare entro il 30 giugno 2022. La misura è volta a stimolare lavori per aumentare l’efficienza energetica degli edifici esistenti attraverso la riduzione dei consumi per il riscaldamento, il miglioramento termico, l’installazione di pannelli solari o la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale. Il servizio della Casa dell’Energia, prenotabile con una mail a [email protected], sarà condotto in collaborazione con una rete di architetti, ingegneri, geometri e termotecnici che permetteranno prima una valutazione personale dei singoli casi e poi un accompagnamento tra tutte le fasi degli interventi, fino ad arrivare alla cessione del credito d’impresa.

«L’attivazione dello sportello Eco-Bonus 110% – commenta Fabio Mori, direttore della Casa dell’Energia, – rappresenta un naturale ampliamento delle attività e delle proposte rivolte alla cittadinanza dai nostri spazi. La Casa dell’Energia nasce anche come un luogo di studio, di promozione e di sensibilizzazione verso l’utilizzo e lo sviluppo delle energie rinnovabili per trovare soluzioni caratterizzate da ecologia e da risparmio energetico, dunque questo nuovo servizio è coerente con tale mission e permetterà ai cittadini di avere un’assistenza completa per godere di alcune delle agevolazioni previste dal Decreto Rilancio».