Partono i Living Lab per la costruzione dei prodotti turistici, primo incontro su «outdoor e bike»

Gli appuntamenti saranno guidati dal referente di Ambito del Centro Studi Turistici, il Dott. Alessandro Tortelli, e il team di Valdichiana Experience, DMC dell’Ambito

Creare prodotti turistici per gli amanti della bicicletta e delle attività all’aperto, è questo l’obiettivo dell’incontro che si svolgerà il prossimo tre marzo, organizzato dall’Ambito Turistico della Valdichiana Aretina.

Si tratta di un «Living Lab» dedicato alla costruzione dell’offerta «outdoor e bike» aperto a strutture ricettive, operatori di noleggio e/o riparazione bici, realtà vitivinicole e agro-alimentari, accompagnatori cicloturistici operatori del settore benessere e guide ambientali.

Dopo il workshop del 3 febbraio organizzato da Toscana Promozione Turistica che ha coinvolto 30 operatori dei comuni dell’Ambito Turistico della Valdichiana Aretina sono emersi risultati interessanti rispetto alle prospettive di sviluppo dell’offerta della destinazione. Prospettive in linea con i temi di interesse dell’Ambito, già inclusi nel Piano Operativo presentato a TPT, e con la strategia promozionale regionale. Nello specifico: turismo outdoor, tema del prossimo incontro, e turismo enogastronomico e culturale che saranno affrontati in successivi meeting.

Gli appuntamenti saranno guidati dal referente di Ambito del Centro Studi Turistici, il Dott. Alessandro Tortelli, e il team di Valdichiana Experience, DMC dell’Ambito.

Gli incontri, a partire dal prossimo, si svolgeranno in modalità online, per partecipare ci si dovrà iscrivere inviando una richiesta all’indirizzo [email protected].