Screening di massa sugli studenti casentinesi che frequentano le scuole superiori del comune di Arezzo e della Valtiberina. 

Al via le prenotazioni per la nuova iniziativa di screening di massa sugli studenti casentinesi che frequentano le scuole superiori del comune di Arezzo e della Valtiberina. 

Considerata la possibilità che alcuni casi di positività al COVID 19 rilevati nelle scuole aretine e della Valtiberina siano collegate a varianti del virus, la Asl in collaborazione con i sindaci casentinesi, ha organizzato uno screening per tutti gli studenti che frequentano le scuole delle zone considerate a rischio.

Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo [email protected] indicando il proprio nome, cognome, codice fiscale, comune di residenza, numero di telefono e scuola frequentata. Sarà la Asl successivamente a ricontattare chi ha fatto richiesta per fissare un appuntamento. I test, che saranno gratuiti ed effettuati dal personale Asl, si svolgeranno nella tenda drive-thru di Bibbiena.

I sindaci casentinesi, in modo congiunto, invitano tutti gli studenti interessati a partecipare: l’obiettivo è quello di individuare, tracciare ed isolare eventuali casi positivi legati a varianti del virus, in modo da prevenire situazioni di criticità anche in Casentino.