Territori sicuri a Sansepolcro. Due giorni: 7 positivi e 2 a bassa carica

Avanti fino a sabato

7 positivi, 2 positivi a bassa carica e 3 tamponi invalidati e quindi da ripetere. Questi i risultati dei primi due giorni di attività di “Territori sicuri” a Sansepolcro. Si riferiscono al 16 e al 17 febbraio.  2.229 sono stati i tamponi effettuati.
Le postazioni saranno attive fino a sabato 20 febbraio presso il walk/through di via Saragat, area parcheggio palazzetto dello Sport con orario tra le 9.00 e le 13.00 e le 14.00 e le 18.00. Complessivamente si sono avute finora 6.150 prenotazioni. Per oggi sono 1.414 e per domani 961.
I test sono aperti a tutti i cittadini residenti a Sansepolcro, ma anche agli studenti di fuori comune e regione che frequentano scuole in città ed alle persone che lavorano a Sansepolcro anche se residenti fuori comune, ma comunque in un comune della Toscana.
Il giorno del prelievo è necessario presentare documento di identità e tessera sanitaria.
Le operazioni sono coordinate e gestite dal personale della USL Toscana Sud Est in collaborazione con Croce Rossa e Misericordia. Per i minorenni è necessario il consenso dei genitori.