Alessandro Vespignani: “reintegrare i medici non vaccinati non è funzionale al sistema”

Alessandro Vespignani
Alessandro Vespignani

di Stefano Pezzola

Dichiara Alessandro Vespignani, fisico epidemiologico, ospite su LA7 di Corrado Formigli: “il reintegro dei medici non vaccinati Covid-19 epideologicamente non crea nessun problema, diciamocelo, inutile arrampicarsi sugli specchi, parliamo dello 0,8% del personale sanitario e questo non ha nessun impatto epidemiologico. C’è però un altro impatto. Reintegrare questi medici non è funzionale al sistema“.

Verrebbe da chiedersi QUALE SISTEMA?
Siamo comunque all’aperta ammissione che reintegrare i medici i quali hanno rifiutato di sottoporsi al vaccino anti-COVID non costituisce un problema epidemiologico ma è una questione di principio, poiché si tratta – ipse dixit – di reintegrare professionisti “NON FUNZIONALI AL SISTEMA”.
Non ci credi?
Ascolta con le tue orecchie.