Grande successo alla Befana campestre

872
Befana campestre
Befana campestre

Si è corsa ieri pomeriggio a Policiano  (Arezzo) nonostante la giornata rigida  la 3^ prova del Grand Prix  toscano di Cross e 3^ prova del Grand Prix di Arezzo alla quale hanno partecipato quasi 400 atleti provenienti da tutte le province toscane e non solo.

            Abbiamo assistito a delle gare molto entusiasmanti con capovolgimenti di posizioni continue sia nella testa della corsa che nelle immediate posizioni di rincalzo.

            Partenza alle ore 14,20 con la gara open  master e enti di promozione con un duello fino all’ultimo metro tra Mattia Treve della Toscana atletica, Luigi Vignolo della podistica  S.Gimignano e Lorenzo Martinelli della U.P.Policiano. Treve è riuscito a vincere solo negli ultimi 200 metri con un allungo perentorio che non ha lasciato scampo agli avversari.

In campo Femminile Roberta Belardinelli  della Filirun è riuscita nell’impresa su di una agguerrita Lucia Tiberi del G.S. Il fiorino che nel finale ha staccato Maria Luisa Spadoni  Avis Castelnuovo Magra.

Nei Veterini vittoria dell’Umbro Renzetti sull’atleta di casa Soldini  ed il senese Burroni, mentre nella categoria Argento vittoria sofferta  di Santangelo  su Cassi e Bruni ed infine nella categoria Oro netta la vittoria di Sguerri su Salvadori e Bignardi.

E stata poi la volta  delle gare giovanili  esordienti A-B-C  molto appassionate con vittorie a volte all’ultimo metro.

Intorno alle ore 15 , in perfetto orario è stata la volta delle gare Ragazzi\e  con la vittoria in campo maschile di Samele Samuel dell’Atl. Futura mentre in quella femminile la grossetana Zoe Orsolini .

Nella gara dei Cadetti\e vittoria  di Augusto Casella della Galla di Pontedera in campo Maschile mentre Bianca Virrusio  della Uisp Abbadia S.Salvatore  in quello femminile.

Ore 15,30 partenza della gara Assoluta Femminile valida per il Grand Prix di Cross, molte le pretendenti alla vittoria con quasi 50 atlete al via, alla testa della corsa si alternano prima la Bertoletti poi la Ingletto e la Gianotti tutte dell’atletica Castello con in mezzo la Mohamud del Fiorino.

La sorpresa più bella è quella di vedere la Giada Romano a combattere per la vittoria almeno fino a metà gara poi la Ingletto prende decisamente il comando andando a vincere sulla compagna di squadra la Master Tiziana Gianotti  e la Mohamud  mentre nella categoria allieve vince nettamente Romano Giada su Piottoli Ilaria  e Malesci Giulia.

Nelle Junior Arianna Fabbri dell’Atletica Firenze marathon vince su Diletta Signori e Caterina Ferretti.

Alle ore 16 precise la partenza della gara Assoluti maschile con circa 80 atleti al via in cui l’andatura è subito sostenuta impressa dagli atleti Ristori ,Poletti, Terranova,Niola e Cannucci che permettono al gruppo di allungarsi ,ma al tempo stesso di congelare il gruppo di testa per oltre metà gara. All’inizio del 3 Giro , quando ne mancano ancora 2 c’è un allungo di Ristori che si affianca Poletti ,Niola ,Terranova,Arrighi e Vergni , poi nel tratto in leggera salita Ristori allunga portandosi dietro Poletti che transitano all’ultimo giro in testa mentre a 15\20 metri grande prova di Attilio Niola (atleta di casa) che riesce a mantenere un piccolo vantaggio su Terranova.

Nel finale di gara Ristori dell’Atletica Livorno a 300 metri dalla conclusione stacca il compagno di squdra Poletti quel tanto che gli permette di andare a vincere mentre 3° posto è di Niola della Polisportiva Policiano  che respinge l’attacco finale di Terranova (4°) dell’Atletica castello mentre dietro volate serrate  con Arrighi 5°, Vergni 6°,Taoss 7°,Cannucci 8°, Cardelli 9° e Annetti 10°.

Nella categoria Allievi vince il fiorentino dell’Assi Giglio Rosso Seghi su Guidi  dell’atl. Livorno ed il romagnolo Polverelli mentre nella categoria Junior Pietrini Atl. Grosseto sul compagno di squadra  Sbordone e Pucci dell’Atletica Pietrasanta.

Per molti è stato un buon test in vista  dei prossimi campionati di società di Cross in programma a Pietraviva di Bucine (AR) il prossimo 29 Gennaio.