Piazza della Solidarietà

Incontri, dibattiti, film, concerti di musica etnica e stand dell?artigianato sociale e solidale animeranno dal 3 al 5 ottobre Piazza della solidarietà, la vetrina del terzo settore giunto quest?anno all?ottava edizione. Oltre cinquanta fra associazioni di volontariato e cooperative sociali della provincia presenteranno il proprio impegno in appositi spazi espositivi allestiti nel chiostro della Bicchieraia che, insieme al teatro, andrà a costituire per tre giorni una sorta di cittadella della solidarietà in pieno centro storico e, per di più, in concomitanza con un evento di tradizionale visibilità della città qual?è la Fiera antiquaria.
La manifestazione ? presentata oggi in una conferenza stampa dai rappresentanti dei tre enti promotori Comune, Provincia e Caritas – si propone di stimolare nell?opinione pubblica una maggiore attenzione verso la povertà ed altre situazioni di disagio dell?uomo e di promuovere lo scambio di esperienze all?interno dello stesso volontariato. Come hanno sottolineato gli assessori Gianni Cantaloni ( Comune) e Donella Mattesini ( Provincia), la Piazza svolge l?importante funzione di richiamare ai valori della convivenza in una società sempre più intrisa di egoismo ed insensibilità verso il prossimo. A questo proposito, è stata ricordata la partecipazione del Comitato della solidarietà alla marcia della Pace ad Assisi il 12 ottobre.

Articlolo scritto da: Andrea Mercanti