Settembre Musicale Aretino

Con il Concerto dell? Ensemble La Rossignol: Balli suavi et amorosi ? Scienza et arte del danzare a Firenze e nelle corti italiane tra il XV e il XVI secolo, che avrà luogo giovedì 2 settembre, alle ore 21,15, nel Chiostro del Teatro Bicchieraia, prende il via la quinta edizione del Settembre Musicale Aretino.

Il primo appuntamento è con uno spettacolo di musiche e danze rinascimentali (per la musica e la danza il Rinascimento in Italia rappresenta una stagione di incredibile ricchezza, dove i capolavori si susseguono in un crescendo affascinante e stupefacente.).

L?Ensemble La Rossignol è formato da artisti e ricercatori con l?obiettivo di diffondere la musica e la danza del Rinascimento italiano. Lo studio delle fonti dirette, le indagini storiche, organologiche ed iconografiche, la particolare attenzione all?aspetto spettacolare del proprio lavoro, hanno portato i componenti del gruppo, sin dal 1987, ad un?intensa attività artistica in varie parti del mondo.

Il gruppo è formato da:

Letizia Dradi, Liliana Baronio, Giuliano Soldi ? danza

Roberto Quintarelli ? contraltista, danza

Erica Scherl ? viella, violino antico

Matteo Pagliari ? flauti, traversiere

Claudio Demicheli ? ghironda, cornamusa, chitarrino, flauto a tamburo

Domenico Baronio ? liuto, chitarrino, colascione, direttore

L?ingresso al concerto è gratuito.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Attività Teatrali e Musicali del Comune di Arezzo: tel. 0575 377503 ? 377505 ? 377442.

Articlolo scritto da: Comune di Arezzo