Con la testa tra i libri…

Nausika Scuola di Narrazioni Arturo Bandini www.narrazioni.it e la nuova libreria LEGGERE – Libreria Universitaria in Viale Cittadini 21, ad Arezzo

PRESENTA IL CICLO DI INCONTRI

CON LA TESTA TRA I LIBRI?

Gli incontri prevedono la presenza dell?autore e saranno preceduti da un reading dell?attore Francesco Botti sui testi dell?autore stesso.

Tutti gli incontri si svolgono presso la libreria Leggere in viale Cittadini 21 ad Arezzo, tranne gli incontri con Melissa P. e con G. Faletti che si svolgeranno presso i locali dell?Università.

Giovedì 22 settembre ore 21,00: Guido Conti

Lunedì 10 ottobre ore 18: Marco Vichi presenta Melissa P. (aula Università)

Giovedì 20 ottobre ore 21: Giampaolo Simi

Giovedì 3 novembre ore 21: Enzo Fileno Carabba

Giovedì 17 novembre ore 21: Marco Vichi

Data da definire ore 18: Giorgio Faletti (aula Università)

Data da definire ore 21: Massimo Carlotto

Data da definire ore 21: Carlo Lucarelli

Leggerà l?attore Francesco Botti (www.teriaca.it)
Ciclo a cura di Federico Batini

Si ringrazia per la collaborazione la Facoltà di Lettere e Filosofia con sede in Arezzo dell?Università degli Studi di Siena

TUTTI GLI INCONTRI SONO GRATUITI – SARANNO DISPONIBILI I VOLUMI DEGLI AUTORI DA ACQUISTARE
IL CICLO E? REALIZZATO GRAZIE AL CONTRIBUTO DELL?ASSOCIAZIONE CREATIKA
ISCRIVITI A CREATIKA PER SOSTENERE QUESTI INCONTRI

Nausika è un?associazione composta da: Pratika, Creatika, L?Altra città di Grosseto, Aise di Grosseto, Fondazione Arezzo Wave, Ceis di Lucca.

Nausika ha dato vita al progetto SCUOLA DI NARRAZIONI ARTURO BANDINI WWW.NARRAZIONI.IT
(è già possibile iscriversi alla newsletter per essere informati su tutti gli eventi)

Narrare significa condividere, fare memoria, socializzare, costruire senso, costruire mondi, costruire la propria identità. Leggere è ascolto, incontro con una voce estranea, creazione di sé attraverso il confronto con l?altro. La lettura e la narrazione vivono nel silenzio, pausa, arresto del tempo ordinario della vita, creazione di un tempo nuovo. La lettura e la narrazione sono condivisione, ricerca incessante di senso, di una direzione per la propria vita in mezzo agli altri. Creazione di sé nel mondo.
Cosa è la scuola di narrazioni? La scuola è un progetto ed una rete con lo scopo di fare formazione ai mestieri della narrazione, di organizzare seminari, workshop, eventi e festival di animazione culturale e sociale, strumento di promozione sociale e culturale, di promozione del libro e della lettura, di promozione del territorio e dello sviluppo in un modo nuovo. La Scuola di Narrazioni Arturo Bandini vuole anche promuovere spin off di imprese culturali, ricerca, valorizzazione e produzione di talenti e di contaminazioni.
Dove è la scuola? La Scuola ha il suo centro direzionale ad Arezzo, ma svolge le sue attività in tutte le province toscane, si rivolge comunque ad un pubblico di tutta Italia.
A chi si rivolge? Adulti e bambini, cittadini e turisti (sviluppo locale), studenti e professionisti, donne e uomini, appassionati e aspiranti professionisti della narrazione, giovani ed anziani.

Le attività già realizzate da NAUSIKA con la Scuola di Narrazioni Arturo Bandini

2005: Ha ideato, organizzato e gestito i laboratori di scrittura all?interno del Word Stage, la parte del Festival Arezzo Wave dedicata alla letteratura (si tratta del più grande festival gratuito d?Europa, 200.000 persone in media ad ogni edizione). I laboratori sono stati frequentati da centinaia di persone. L?intera sezione de Word Stage è ideata e gestita dallo Staff della Scuola di Narrazioni: www.arezzowave.com/festival/cultwave.php

2005: ha collaborato, gestendone completamente la sezione italiana, al Premio ?Words of Salt?, in stretta collaborazione con la Fondazione Arezzo Wave e con la Fondazione Bettina Warner di New York, grande successo già dalla prima edizione: www.bettina-werner.com/mainpage.htm www.americaoggi.info (l'edizione italiana è stata quella che ha riscosso maggior successo)

2005 (29 settembre-2 ottobre) : Giornate della Narrazione a Ribolla (in collaborazione con Comune di Roccastrada, Parco Archeologico e Tecnologico delle Colline Metallifere, Associazione Altra Città di Grosseto, Cooperativa Solidarietà e Crescita)
Le QUATTRO GIORNATE DELLA NARRAZIONE di Ribolla hanno offerto, gratuitamente, l?opportunità di narrare, leggere, fare memoria, costruire identità personali e locali?, mettendo a disposizione degli aspiranti narratori una squadra di professionisti della scrittura e della lettura, i quali nelle diverse ore della giornata lavoreranno con studenti e adulti sui vari temi proposti: l?autobiografia, la scrittura di paesaggio e la fotografia, la memoria, il rapporto tra gusto e ascolto.
I PROTAGONISTI delle giornate sono stati scrittori, critici, fotografi e attori che hanno collocato l?interesse per la narrazione al centro della loro attività: MARCO VICHI, scrittore, creatore del commissario Bordelli (edizioni Guanda) e principale animatore della Scuola Bandini; FEDERICO BATINI, pedagogista e scrittore, esperto di orientamento narrativo. direttore di Pratika e Nausika, animatore del Word Stage di Arezzo Wave; SIMONE GIUSTI, critico e saggista, progettista di Ribolla 2004; MARCO TISI, fotografo, esperto di paesaggio e scrittura; GIOVANNI FOCHI, l?attore e regista che a Sant?Anna di Stazzema ha messo in scena per la prima volta Reparto macelleria di Marco Vichi; ANDREA GIANNONI, attore e regista, direttore dei Teatri contemporanei toscani. www.narrazioni.it www.ribollastory.net

2005/2006: in collaborazione con l?Università degli Studi di Siena, Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo e con il Comitato Territoriale dell?Arci di Arezzo il premio ?Opera Prima Pietro Aretino?

L?Associazione Nausika è iscritta, con provvedimento n.3093 del 03/06/2003, nell?elenco comunale (Comune di Arezzo) delle libere forme associative; è accreditata come agenzia formativa presso la Regione Toscana e certificata di qualità.

Articlolo scritto da: Nausika