Bollo auto: forse esenzione per le Euro4

234

“L’annuncio di una rimodulazione della tassa automobilistica prevista nella Finanziaria sembrerebbe muoversi nella direzione più volte auspicata dall’Automobile Club d’Italia”. Lo dichiara il presidente dell’ACI, Franco Lucchesi, secondo il quale l’esenzione del bollo auto per cinque anni va però estesa a tutte le vetture Euro4, nuove ed usate, non soltanto a quelle che saranno acquistate a partire dal prossimo anno.

“Ciò premierebbe lo sforzo economico compiuto dalle famiglie per un ambiente più pulito – sottolinea Lucchesi – soprattutto se il provvedimento prevedesse un piano di incentivi per la rottamazione dei 7,5 milioni di veicoli non catalizzati che ancora circolano sulle nostre strade”.
“Per un giudizio sul portato complessivo delle nuove norme – conclude Lucchesi – rimaniamo in attesa di conoscere i precisi criteri di identificazione delle vetture che saranno soggette alla supertassa modulata sulla base delle emissioni inquinanti e della cilindrata”.