8 arresti della Polstrada

AREZZO – Giorni intensi quelli appena trascorsi per la Polstrada di Battifolle: sono 8 le persone arrestate negli ultimi tre giorni dalla sottosezione aretina. I reati vanno dal furto alla detenzione di sostanze stupefacenti. L’ultimo arresto risale a questa mattina quando sono state fermate due donne che poco prima avevano borseggiato due anziane signore portandosi via un bottino di 350 euro, poi restituito alle legittime proprietarie. Le due sono state giudicate con rito direttissimo e condannate ciascuna ad un anno di reclusione. Di ieri è invece la notizia del fermo di 3 cittadini senegalesi irregolari e plurigiudicati: sulla loro auto la Polizia ha rinvenuto 18 telefoni cellulari, 10 fotocamere, 200 false banconote da 50 euro per un totale di 10mila euro. Un panetto di 100 grammi di hashish è invece stato ritrovato perquisendo un infermiere domiciliato a Bologna, mentre 400 grammi di cocaina purissima erano nascosti nell’auto di tre cittadini albanesi incensurati. Tutte e otto le persone sono ora recluse nel carcere di San Benedetto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articlolo scritto da: Giuseppe Orfino