Arriva la ‘Giostra dei Sapori’

AREZZO – Oltre cinquanta gli stands dislocati in piazza San Francesco, piazza Sant’Agostino e piazza San Jacopo. Anche ristoranti e negozi chiamati a interpretare il tema della manifestazione. E vista la concomitanza con Agri&Tour, domenica sarà attivo un servizio di navetta gratuito fra centro storico e Centro Affari.

Sabato 17 e domenica 18 novembre il centro storico di Arezzo si trasforma nel regno di cioccolata e coloniali. Quest’anno infatti il percorso espositivo della “Giostra dei Sapori” sarà più ampio dello scorso anno, dal momento che il grande successo della prima edizione, salutata da oltre cinquantamila visitatori, ha portato ad un incremento nel numero degli espositori, arrivati ad oltre cinquanta.

Saranno tre le piazze occupate dagli stands: piazza San Francesco, piazza Sant’Agostino e piazza San Jacopo. Sarà possibile degustare e acquistare cioccolatini, praline artigianali, cioccolato italiano e belga declinato in ogni modo e forma possibile, torte e pasticceria secca, brigidini e mele al cioccolato. E ancora, vini liquorosi e birre artigianali proposti in rigoroso abbinamento con il cioccolato per esaltarne sapori e profumo. Ci sarà spazio anche per altri coloniali, tra caffè, spezie, thè, tisane e infusi biologici, come quelli proposti dal Ucodep e provenienti da tutto il mondo attraverso la rete del commercio equo e solidale. Infine, posto d’onore anche per il miele delle produzioni locali, le confetture, le castagne e la frutta di stagione.

Piazza Sant’Agostino ospiterà anche il grande tendone-ristorante che sfornerà in ogni momento della giornata vari assaggi di prelibatezze culinarie ottenute dai coloniali e dove a pranzo e cena sarà possibile gustare primi, secondi ed altre specialità a base di cacao. Piazza San Francesco accoglierà invece speciali animazioni per bambini e laboratori didattici sulla lavorazione del cacao.

A fare da trait d’union fra le tre piazze coinvolte, ci penseranno negozi, bar e ristoranti del centro storico, chiamati a reinterpretare ognuno a suo modo il tema della manifestazione.
Qualcuno offrirà piccole degustazioni ai propri clienti, qualcuno allestirà la vetrina a tema. I ristoranti per esempio proporranno alcuni piatti speciali preparati con il cioccolato, per la gioia di tutti i golosi: si va dai menù completi, a base di tagliatelle al cacao, filetto in crosta di cacao e via discorrendo, a singole specialità come i classici dessert ‘cioccolatosi’. Qualcuno proporrà anche bevande a base di cacao con varie gradazioni alcoliche, provenienti da Madagascar e America Latina.

Vista la concomitanza tra la ‘Giostra dei Sapori’ e ‘Agri&Tour’, per favorire l’afflusso di visitatori dall’una all’altra manifestazione il Comune di Arezzo ha predisposto dalle ore 10 alle ore 19 della domenica un servizio gratuito di navetta fra centro storico e Centro Affari.