Benzinai, sospeso lo sciopero di 4 giorni

ROMA – Ieri 21 febbraio, presso il Ministero dello Sviluppo economico, le rappresentanze di categoria dei gestori (Faib, Fegica, Figisc) si sono incontrate con il ministro Bersani per esaminare le problematiche emerse dopo l'approvazione da parte del Consiglio dei ministri del disegno di legge attualmente all'esame del Parlamento (Atto Camera 2272). Nel corso dell'incontro le associazioni hanno ribadito al governo le preoccupazioni già espresse circa gli effetti negativi delle misure contenute nel provvedimento. Il governo, preso atto di tali preoccupazioni, ha dichiarato il proprio impegno ad esaminare nel merito, in uno specifico tavolo di confronto, tutte le problematiche sollevate con l'obiettivo di individuare strumenti e proposte da avanzare, sostenendole come integrazione al disegno di legge nel corso dell'esame parlamentare. La prima riunione del tavolo è stata fissata per il giorno 27 prossimo venturo alle ore 15,00. Preso atto di tale disponibilità, le organizzazioni dei gestori accolgono l'invito del ministro a sospendere l'iniziativa di chiusura già prevista per i giorni 27 e 28 febbraio, 1 e 2 marzo.