A Capolona la scuola è a colori

Tre parole chiave per descrivere gli interventi di ristrutturazione della scuola elementare di Capolona: “storicità, estetica e funzionalità”. Le ricorda il Vice Sindaco e assessore alle Politiche scolastiche del Comune di Capolona Ida Filippetti: “l’edificio della scuola elementare è stato costruito sulla base d un progetto del 1965 e gli interventi di risistemazione ne hanno rispettato l’autenticità strutturale adeguando quanto necessario a renderla più accogliente e funzionale e questo in accordo con la Dirigenza scolastica che, con gli insegnanti e tutto il personale che ringraziamo, ha contributo in maniera fondamentale con suggerimenti e pareri”.
Dalla chiusura della scuola, a giugno dello scorso anno, c’è stato un grande impegno di tutti per consentire che i lavori previsti fossero completati per la riapertura di lunedì prossimo. “E’ per questo – commenta l’assessore ai lavori pubblici Marco Segantini – voglio rivolgere un ringraziamento particolare ai tecnici e agli operai del Comune che, insieme alla ditta a cui sono stati appaltati i lavori, hanno realizzato in tempi brevissimi gli interventi necessari”.
Saranno 160 i bambini e la bambine che alla riapertura della scuola, lunedì 15 settembre, si troveranno in un edificio completamente risistemato e con loro ci sarà anche la Preside che ha scelto di vedere per la prima volta i nuovi locali insieme ai ragazzi. Sorpresa resa possibile dalla diversità di edifici che vede l’ufficio della Dirigente presso la sede amministrativa dell’Istituto Comprensivo Garibaldi.
Pavimenti in listoni di pvc, porte antincendio, illuminazione a basso consumo, nuovi bagni e soprattutto tanti colori che, come sostiene l’assessore Marco Segantini “rendono i locali caldi e ospitali. Abbiamo scelto le tonalità di viola, rosa e arancio per le pareti interne e scalature di colore anche per l’esterno in sintonia con il verde del nuovo tetto. I bagni sono blu, verdi e gialli e tanto colore anche per le veneziane delle finestre, l’aula di informatica e la mensa. Abbiamo investito 210 mila euro in questa ristrutturazione e abbiamo alleggerito la struttura di circa 900 chili grazie agli interventi sul tetto, realizzato in alluminio coibentato e ventilato che consente una temperatura uniforme nei locali sottostanti”.
La scuola elementare di Capolona dispone anche di un’area verde esterna e di una palestra che viene usata a tempo pieno non solo dagli alunni ma anche dai gruppi sportivi del territorio. L’edificio è inserito nell’area recintata che ospita anche la struttura del nido e della materna che accolgono complessivamente circa 100 bambini.
“Stiamo lavorando insieme al Comune di Subbiano – conclude il Sindaco Marco Brogi – per razionalizzare gli edifici scolastici dei nostri due territori: un’operazione che ci consentirà di migliorare ancora di più il servizio per le famiglie e per i bambini”.