Anoressia, bulimia, obesità: formazione in Area Vasta

AREZZO – Da anni Arezzo rappresenta un centro di eccellenza in tutta la Regione per la cura e il trattamento dei Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, obesità). Adesso quella esperienza diventa patrimonio comune dell'area vasta sud della Toscana, comprendente le provincie di Arezzo, Siena e Grosseto. Tutto questo con un corso di formazione organizzato sulle tre provincie dalla Asl 8 assieme al Centro Auryn dell'Istituto di Agazzi.
Il seminario è diviso in tre sessioni: il primo appuntamento ad Agazzi giovedì 20 e venerdì 21, poi l’11 e il 12 dicembre alla Asl 7 di Siena e il 20 e 21 alla Asl 9 di Grosseto.

“Arezzo in materia di interventi sui disturbi alimentari – spiega lo psichiatra Giorgio Apazzi, responsabile del Centro Auryn di Agazzi – è all'avanguardia in Toscana, grazie all’attività pluriennale dell’ambulatorio provinciale della Asl8, diretto dalla Dottoressa Alessandra Pennacchioni, e alla sua èquipe interdisciplinare con la quale il Centro Auryn lavora in sinergia.”

Il seminario intende portare a livello di Area Vasta la metodologia adottata ad Arezzo. Il coinvolgimento di tre province che assieme si avvicinano ad un bacino di utenza di un milione di abitanti, consentirà di attivare interventi operativi per lavorare in rete e creare percorsi accreditati in termini di strategie e tecniche di intervento nel campo dei Disturbi Alimentari.
Il corso, tenuto da professionisti del settore anche di livello accademico e di altre regioni italiane, rappresenta una opportunità innovativa di confronto, per delineare metodologie unitarie di intervento.