Buitoni: ‘No a chi non risponde alle esigenze dei lavoratori’

AREZZO – Nota della Rsu Buitoni e dei sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil al termine delle assemblee dei lavoratori che si sono svolte ieri a Sansepolcro: “All’approssimarsi di una passaggio estremamente importante e delicato della preceduta di vendita avviata da Nestlè per lo stabilimento Buitoni di Sansepolcro, il personale conferma con forza la propria contrarietà ad ipotesi o soluzioni che vedano coinvolti imprenditori o gruppi industriali che non siano in grado di rispondere positivamente alle garanzie e tutele chieste dal Sindacato”.
Ed ecco la conclusione della nota dei lavoratori: “l’assemblea riconferma, come nel passato, la propria determinazione a rifiutare e respingere soluzioni e imprenditori a noi non graditi”.