Giornata mondiale senza tabacco 2008

AREZZO – Il tabagismo è la principale causa di morte prevenibile nel mondo. Il tabacco è l’unico prodotto di libera vendita che uccide da un terzo a metà di quelli che ne fanno uso. I fumatori muoiono in media 15 anni prima dei non fumatori.
Poiché l’industria del tabacco intensifica i suoi sforzi per “agganciare” nuovi consumatori, la salute di una significativa percentuale dei giovani nel mondo è seriamente minacciata dai prodotti mortali del tabacco.
Generalmente la maggior parte delle persone inizia a fumare prima dei 18 anni e almeno un quarto di queste persone inizia a usare il tabacco prima dei 10 anni. Più i bambini iniziano piccoli, più facilmente potranno diventare consumatori abituali di tabacco e meno facilmente riusciranno a smettere.
E’ dimostrato che l’esposizione alla pubblicità diretta e indiretta di tabacco, insieme ad altre strategie di marketing usate dall’industria di tabacco, porta ad un aumento delle “sperimentazioni” da parte dei giovani e, di conseguenza, al vero rischio di diventare consumatori abituali di prodotti di tabacco.
Come risposta a questa minaccia per i giovani, quest’anno per la campagna della Giornata Mondiale senza Tabacco, è stato scelto questo messaggio: "L’Oms ritiene che uno dei modi più efficaci con cui i governi possono proteggere i giovani dall’iniziazione al fumo e dal diventare consumatori abituali sia la proibizione dei prodotti del tabacco e della sponsorizzazione di qualsiasi evento da parte dell’industria del tabacco."

LE INIZIATIVE NELL'ARETINO
In occasione della Giornata Mondiale contro il Fumo di Tabacco del 31 maggio 2008, l’Azienda Sanitaria di Arezzo organizza nelle Zone della AUSL di Arezzo le iniziative di sensibilizzazione per i cittadini sotto descritte.

Zona Aretina
Il Centro Clinico Tabagismo del Ser.T. in collaborazione con l’Educazione alla Salute nella giornata di sabato 31 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 14.00, presso l’ingresso principale dell’Ospedale Civile San Donato di Arezzo, organizza una postazione con distribuzione di materiale informativo e autovalutativo e misurazione del monossido di carbonio nell’espirato.
Nella stessa mattina, in occasione della "Giornata Nazionale del Respiro", l’Unità Operativa di Broncopneumologia dell’Ospedale San Donato di Arezzo ripete l’iniziativa del giorno 24 Maggio ultimo scorso, in cui i cittadini potranno effettuare la misurazione della funzionalità respiratoria gratuitamente: chi è interessato può presentarsi sabato 31 Maggio di mattina, dalle ore 8.00 alle 14.00, presso il reparto di Broncopneumologia dell’Ospedale San Donato.

Zona Valdarno
Sabato 31 Maggio l’Ambulatorio Tabagismo del Ser.T. e l’Educazione alla Salute organizzano due postazioni di sensibilizzazione: una dalle ore 10.30 alle 13.00 presso l’Ospedale La Gruccia e l’altra dalle ore 15.30 alle ore 18.00 presso L’Ipercoop di Montevarchi, dove sarà distribuito materiale informativo e autovalutativo sul fumo di tabacco.

Zona Valdichiana
Sabato 31 Maggio gli operatori del Ser.T. saranno presenti presso la Coop di Camicia.
In queste sedi sarà allestita una postazione di accoglienza e sensibilizzazione sul fumo di tabacco e sarà distribuito materiale informativo e autovalutativo.

Zona Valtiberina
Per sensibilizzare la popolazione gli Operatori del Ser.T zona Valtiberina, saranno presenti il giorno venerdì 30 maggio 2008, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, con un punto informativo presso il supermercato Coop di Sansepolcro. Ci sarà la possibilità di avere informazioni e di sottoporsi alla misurazione del monossido di carbonio e ad un test di autovalutazione. Verrà inoltre distribuito materiale informativo e gadget.
Un’intervento di sensibilizzazione sarà effettuato per gli studenti delle scuole superiori presso l’Istituto statale d’Arte di Sansepolcro.

Zona Casentino
In occasione della Giornata Mondiale contro il Fumo di Tabacco del 31 Maggio, il Ser.T zona Casentino allestirà un punto informativo all’interno del Centro Commerciale Casentino di Bibbiena, con la distribuzione del materiale informativo e misurazione del monossido di carbonio dalle ore 9.00 alle ore 13.30.