Home Cronaca A Milano i primi 15 badanti col ‘patentino’ per anziani

A Milano i primi 15 badanti col ‘patentino’ per anziani

0
A Milano i primi 15 badanti col ‘patentino’ per anziani
Anziani

Milano – Badanti col 'patentino' all'ombra della Madonnina. Milano 'sforna' i primi 15 professionisti 'titolati' per accudire anziani, ammalati e bambini. Donne e uomini in buona salute – hanno passato tutte le visite di controllo – con un'infarinatura su primo soccorso, sicurezza domestica, regole igienico-sanitarie e corretta alimentazione. E con tanto di attestato che testimonia la loro partecipazione al corso di formazione lanciato dall'assessorato alla Salute del Comune di Milano.

Un corso tenuto da medici e personale qualificato, selezionato dalla microbiologa Maria Rita Gismondo, presidente della Fondazione Donna Milano onlus. Oggi la consegna degli attestati, per mano dell'assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna agli allievi del primo corso che si e' svolto dal 7 al 15 luglio e che, da settembre, avra' anche una parte integrativa sulla somministrazione dei medicinali.

I partecipanti, spiega l'assessore in una nota, si sono sottoposti volontariamente ad accertamenti clinici e visite nel Centro diagnostico italiano, per garantire a loro stessi e ai loro assistiti la certezza di un buono stato di salute e l'assenza di malattie a trasmissione aerea o ematica. Il corso, della durata di 16 ore, sara' ripetuto nei prossimi mesi. "I badanti – conclude Landi – sono una risorsa importante perche' svolgono una funzione sociale delicata, a contatto con fasce deboli e critiche della citta', quali anziani, ammalati e bambini, sostituendo spesso i parenti. E' importante che i badanti siano regolari o regolarizzati, professionalmente idonei e in buone condizioni di salute per vivere a fianco dei nostri cittadini. Su questo fronte Milano fa da apripista".

Articlolo scritto da: Adnkronos Salute