Home Cronaca Jackpot del SuperEnalotto primo di sempre in Europa

Jackpot del SuperEnalotto primo di sempre in Europa

0

ROMA – I 131,5 milioni di euro che il SuperEnalotto mette in palio domani per il 6, se incassati da un singolo scommettitore, sarebbero la vincita piu' alta di sempre in Europa; attualmente precedono, in un serrato 'testa a testa', il jackpot del Powerball americano che, al cambio attuale del dollaro, si aggira poco al di sotto di tale cifra, ovvero 131,4 milioni di euro. Sul gradino piu' basso del podio attuale ci sono i 103,3 milioni del Mega Millions, altra lotteria 'made in Usa'. Solo quarto l'Euromillions, riporta Agipronews, il cui jackpot e' al momento di 57 milioni.

Tra le vincite piu' alte di sempre negli States, si ricorda quella da 365 milioni di dollari finita in Nebraska nel febbraio 2006 e quella da 340 milioni dell'ottobre 2005 centrata in Oregon, in entrambi i casi grazie al Powerball.

Anche il Mega Millions si e' dato da fare, avendo distribuito, tra i tanti, un premio da 363 milioni nel maggio 2000 e uno da 325 nell'aprile 2002. Il Mega Millions arrivo' anche a raggiungere un jackpot da 390 milioni, nel marzo del 2007, ma non fu record in quanto in quell'occasione il bottino venne equamente suddiviso tra due giocatori, uno residente in Georgia e uno nel New Jersey.

Intanto, per la caccia del 6, stati spesi dagli italiani 55,2 milioni di euro solo per la giornata di martedì, quinto concorso del mese di agosto. Il totale delle combinazioni convalidate e' stato di circa 110,4 milioni. E sfiora gia' i 280 milioni di euro la spesa complessiva da inizio mese, riferisce Agipronews, che procede al ritmo di 25,4 milioni ogni 24 ore, contro una media di 14 milioni al giorno in luglio: l'incremento e' pari all'81,4%. Rispetto al martedi' precedente le giocate sono cresciute dell'1,28% con 55,2 milioni di euro raccolti contro i 54,5 di martedi' 4 agosto.

In fuga dal primo concorso di febbraio, il '6' del SuperEnalotto ha accumulato 82 concorsi consecutivi di latitanza. Ben oltre il precedente record di 77 estrazioni di assenza che apparteneva ai 100 milioni finiti a Catania nell'ottobre 2008. Lunga, ricorda Agipronews, anche l'attesa per il '6' da 71,7 milioni centrato a Milano nel maggio 2005, dal 27 ottobre 2004 al 5 maggio 2005, rimase assente per sei mesi (54 concorsi) e la terza estrazione settimanale ancora non era stata introdotta. Al quarto posto per latitanza i 71,4 milioni finiti a Savignano sul Rubicone, in provincia di Cesena, nel maggio 2007, jackpot che rimase assente per quattro mesi e 51 concorsi, ovvero dal 20 gennaio al 19 maggio 2007.