Ondate di calore: settimana all’insegna del caldo intenso

Roma – Dopo la breve parentesi del weekend, durante il quale le temperature sono scese allentando la morsa dell’afa che ha caratterizzato il clima della scorsa settimana, nei prossimi giorni assisteremo ad un nuovo progressivo rialzo termico, fino a raggiungere picchi molto elevati nella seconda parte della settimana. Una nuova ondata di calore si sta infatti avvicinando al bacino del Mediterraneo e si manifesterà in misura ancora più intensa e prolungata della precedente.

In base allo scenario meteo-climatico previsto, infatti, già nella giornata di mercoledì 22 luglio in molte località del centro-sud e in alcune della Pianura Padana le temperature massime torneranno prossime ai 35°C, soglia che potrà essere superata sulle isole maggiori e sulle regioni più meridionali della penisola.

Il picco del caldo – stando alle attuali elaborazioni – sarà raggiunto nelle giornate fra giovedì 23 e sabato 25 luglio, quando le temperature saliranno ulteriormente, facendo registrare punte di caldo intenso: le massime diurne infatti si assesteranno al di sopra dei 35°C nella maggior parte delle località del centro-sud e della Pianura Padana, arrivando in alcuni casi a sfiorare i 38/40°C, mentre sulle isole maggiori, sulla Puglia e sulla Calabria la colonnina di mercurio potrebbe superare tale soglia.

Dallo scorso 15 maggio è operativo in 27 città italiane un “Sistema di previsione e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione” attivato dal Dipartimento della Protezione Civile avvalendosi del Dipartimento di Epidemiologia della ASL RM/E.