All’Isola dei Famosi anche Roberto Fiacchini e Daniele Battaglia

ROMA – A 'L'Isola dei Famosi' ci saranno anche Roberto Fiacchini, figlio adottivo di Renato Zero, e Daniele Battaglia, figlio di Dodi Battaglia dei Pooh. L'annuncio, a poche ora dalla partenza della settima edizione de 'L'Isola dei Famosi', è stato fatto direttamente da Simona Ventura, nel corso del collegamento in diretta con 'Il Fatto del Giorno' su Raidue. Sollecitata dalla giornalista Monica Setta sulla presenza di altri personaggi non ancora annunciati, la Ventura ha rivelato alcune novità della sua trasmissione.
"Sì – ha detto la Ventura – avremo Roberto Fiacchini, che è a tutti noto come il figlio adottivo di Renato Zero, ma per noi i figli sono tutti uguali. E poi anche un figlio dei Pooh, Daniele Battaglia". Al termine della trasmissione la Ventura ha rilanciato l'invito ad Alba Parietti, ospite in studio, a partire come naufraga in una delle prossime edizioni. "Sono anni che ci provo – ha spiegato Ventura – ma lei non ha mai accettato".
La Parietti ha spiegato: "Non potrei mai partire perché non ce la farei mai a stare senza mangiare dopo appena mezza giornata". La Setta ha poi intervistato, in collegamento telefonico, il cantante Morgan che, alla luce dei risultati del recente Festival di Sanremo, e sul primo classificato Valerio Scanu ha sentenziato: "So che viene da un programma della concorrenza, ciò mi insospettisce alquanto".
Dunque ripartono i naufraghi de 'L'Isola dei Famosi', il reality di punta del palinsesto di Raidue, in onda in prima serata, da mercoledì 24 febbraio. Il programma, prodotto dalla Rai in collaborazione con Magnolia, è condotto per la settima stagione consecutiva da Simona Ventura che, fin dalla prima edizione, ne è anche co-autrice. Grande novità di quest'anno è la location: mesi di ricerche hanno portato alla scelta del Nicaragua, per l'esattezza Cayos Perlas, un gruppo di isole incontaminate dislocate a circa 200 km dalle coste caraibiche. Qui i naufraghi vivranno la loro 'Isola' personale, tra momenti di euforia e di sconforto, amicizie e rivalità, sfide e prove che li accompagneranno in un'esperienza indimenticabile.
Dopo il successo ottenuto con la sua partecipazione in qualità di concorrente nella passata edizione, la Ventura ha scelto Rossano Rubicondi come inviato 'ufficiale': ''Non me lo sarei mai lasciato scappare. Ci sarà da ridere – afferma la conduttrice – è un comico involontario: io e lui insieme faremo divertire il pubblico. Un po' scherziamo, un po' ci becchiamo. Lui mi chiama boss perchè tento di guidarlo nel lavoro? ma è solo perché ha tanto da imparare!''.
"Tra me e Simona c'è un'ottima intesa – risponde Rossano Rubicondi – e ci piace scherzare. Siamo amici e so che di me l'ha colpita la spontaneità, la capacità di fare gruppo e di prendere iniziative. Io sono sempre me stesso, nel bene e nel male e penso che questo, in tv come nella vita, funzioni". Come per l'edizione precedente, anche quest'anno il cast sull'Isola è composto da personaggi famosi e da personaggi non famosi.
Dieci i vip, cinque uomini e cinque donne: Aldo Busi, Denis Dallan, Federico Mastrostefano, Simone Rugiati, Luca Ward, Clarissa Burt, Claudia Galanti, Loredana Lecciso, Sandra Milo e Nina Senicar che partiranno alla volta del Centro America dopo il ritiro di preparazione effettuato a Pres Saint Didier in Valle d'Aosta. I sei 'non vip', selezionati tra migliaia di candidati, si chiamano Davide Di Porto, Dario Nanni, Luca Rossetto, Teresa Fraddosio, Aura Rolenzetti e Silvia Zanchi. Tutti i mercoledì sera gli opinionisti in studio, scelti ogni settimana, esprimeranno i loro pareri sui concorrenti, sulla loro vita sull'Isola e sulle loro reazioni.
Tra il pubblico, composto da circa 400 persone, parenti e amici dei naufraghi, pronti a difenderli e a sostenerli. Il vincitore della settima edizione de 'L'Isola dei Famosi' riceverà un premio di 200mila euro. La metà di tale premio verrà devoluta in beneficenza a un'associazione proposta dal vincitore stesso. Il format del programma prevede dodici puntate in prime time (undici per la gara vera e propria più la speciale puntata finale). Il pubblico sarà, come sempre, protagonista attraverso il meccanismo del televoto con cui si determinerà l'eliminazione dei concorrenti che, nella puntata precedente, saranno stati nominati dai propri compagni di gioco.

Articlolo scritto da: Adnkronos