Home Nazionale Capri, turista francese di 17 anni violentata a pochi passi dal centro

Capri, turista francese di 17 anni violentata a pochi passi dal centro

0
Capri, turista francese di 17 anni violentata a pochi passi dal centro

CAPRI – Una giovane turista francese di appena 17 anni è stata violentata a Capri, a pochi passi dalla celebre Piazzetta. La giovane è stata portata all'ospedale Capilupi, sottoposta ad esami clinici e curata.
Il gravissimo episodio sarebbe avvenuto intorno alle 4 della scorsa notte in via Ignazio Cerio, una traversa della centralissima via Camerelle, la strada dello shopping caprese. Sarebbe stato un netturbino a trovarla svenuta sulla strada.
E dopo l'orribile episodio, il sindaco dell'isola azzurra, Ciro Lembo, è deciso a potenziare i sistemi di sicurezza, a partire all'aumento delle videocamere in strada. ''Le forze dell'ordine svolgono un ottimo lavoro sull'isola – dice il sindaco all'ADNKRONOS – ma abbiamo intenzione di potenziare ulteriormente la sicurezza. Abbiamo già deliberato per il potenziamento degli impianti di videosorveglianza in strada, stiamo facendo una gara: presto, oltre alle telecamere già presenti fuori ad alcuni negozi, ne verranno installate altre, in modo da rendere più sicura l'isola''.
''Parlerò anche con le forze dell'ordine – aggiunge Lembo – e se sarà il caso farò richiesta al Ministero dell'Interno per potenziare la presenza di personale in strada''. Quanto alla ragazzina vittima dello stupro, il sindaco, che già questa mattina si è recato in ospedale per informarsi sulle condizioni della minorenne, aggiunge: ''Oggi pomeriggio mi recherò in ospedale per dare la mia solidarietà a questa ragazza, offrendole ospitalità sull'isola – dice il sindaco caprese – E' stata una cosa bruttissima ma poteva capitare ovunque. Spesso i ragazzi escono ubriachi dai locali notturni e questo può diventare pericoloso''.
All'assessore comunale di Capri al Bilancio Salvatore Ciuccio "sembra strano che in una strada così centrale e a un'ora così tarda quando regna il silenzio nessuno si sia accorto che una ragazza veniva violentata. Se la ragazza fornirà agli investigatori la descrizione del violentatore allora il colpevole verrà assicurato alla giustizia come già successo quando si sono verificati episodi delittuosi sull'isola".

Articlolo scritto da: Adnkronos