Marco Manneschi lascia il Consiglio Comunale

AREZZO – Si è dimesso dal Consiglio Comunale il neo-consigliere regionale Marco Manneschi eletto nelle liste dell'Italia dei Valori a Palazzo Panciatichi: “una scelta non obbligata dalla legge ma che mi sento di fare in assoluta libertà. Indubbiamente – ha dichiarato Manneschi – ho vissuto 6 anni intensi in Consiglio Comunale e credo che siano stati anni particolari anche per la città che ha vissuto vicende dalle quali la classe politica può cogliere spunti di riflessione ancora per molto. Spero di avere fatto il mio dovere, con dedizione e sempre tenendo presente l'orizzonte dell'interesse generale. Un grazie a tutti i colleghi dei 2 mandati: con essi, nella naturale diversità di posizioni, ho condiviso momenti che hanno contribuito anche alla mia crescita personale”.
Dal prossimo Consiglio Comunale subentrerà al suo posto, nel gruppo Città Aperta – Idv, Piero Ducci che torna dunque “nei ranghi” dell'amministrazione comunale come consigliere dopo l'esperienza di assessore alle attività produttive interrotta lo scorso anno.