Ci siamo, è la serata della Giostra

Arezzo – Ci siamo, questa sera l'appuntamento è con la 121esima edizione della Giostra del Saracino. Tutto è pronto ed anche gli animi sono caldi al punto giusto. Alle 21.30 i giostratori dei quattro quartieri scenderanno in lizza per sfidare il Buratto. Come dettato dall'ordine dell'estrazione della carriere la sfida sarà aperta da Porta Sant'Andrea, poi Porta Crucifera, Porta del Foro e Porta Santo Spirito. I biancoverdi si affideranno a Enrico Vedovini e Stefano Cherici, i rossoverdi a Carlo Farsetti e Alessandro Vannozzi, i giallocremisi a Enrico Giusti e Giovanni Braccialli mentre i gialloblù a Marco Cherici e Daniele Gori. Tra il pubblico è previsto un parterre de roi con Enrico Bondi, amministratore delgato Parmalat, il prefetto di Arezzo Saverio Ordine, il presidente dell'Arezzo Severini e solo per citarne alcuni. I pronostici parlano di Sant'Andrea come il quartiere favorito a vincere la Lancia d'Oro dedicata quest'anno al 150esimo dell'Unità d'Italia ma anche Colcitrone pare stia riconquistando smalto. Comunque, fino a stasera non ci sono pronostici che tengano, la sfida con il Re delle Indie è ancora tutta da giocare.