Digiuno spezzato, Santo Spirito vince la Giostra

Arezzo – Porta Santo Spirito ha vinto la 121esima Giostra del Saracino. La lancia spezzata sul 4 da Marco Cherici porta in casa gialloblù già alla prima carriera 8 punti. Poi il tre marcato da Daniele Gori nella seconda carriera blinda il trionfo del quartiere dei Bastioni. A versare più lacrime stasera sono invece i supporter di Porta Sant'Andrea sconfitta nonostante due splendidi cinque di Vedovini e Stefano Cherici frutto di una supremazia tecnica indiscutibile. Colcitrone parte con un quattro di Vannozzi che fa sperare i rossoverdi nel cappotto ma ad affondare ogni sogno di gloria ecco la lancia che Farsetti perde nella seconda carriera. Porta del Foro già in difficoltà con il due della prima carriera di Giovanni Bracciali non si salva con il bel cinque di Giusti. Alla fine sono i gialloblù a portare in trionfo la Lancia d'Oro dedicata al 150esimo dall'Unità d'Italia con uno strepitoso 11.