37enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

I Carabinieri della Stazione di Montevarchi hanno arrestato un 37enne del luogo per resistenza a pubblico ufficiale, minaccia e porto e detenzione di armi.
Nella tarda serata di ieri su richiesta di intervento da parte di un 48 enne del luogo, i militari dell’Arma si recavano presso la sua abitazione perché questi aveva litigato con il fratello 37 enne e quest’ultimo aveva dato in escandescenze, danneggiando le suppellettili della casa in cui gli stessi convivono.
I Carabinieri appena giunti sul posto venivano minacciati dal 37 enne con una pistola giocattolo priva del tappo rosso e, poiché lo stesso non accennava a calmarsi, ma anzi tentava di aggredire i militari, veniva immobilizzato e tratto in arresto.
L’arrestato è stato ristretto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di San Giovanni Valdarno, in attesa del giudizio per direttissima previsto nella mattinata odierna.