Elenco iscritti di lusso al 3 historic Rally Vallate aretine

Campioni di razza, tanti nomi di prestigio e un parco vetture di alto livello caratterizzano il 3° Historic Rally delle Vallate Aretine, che andrà in scena l’8 e 9 marzo prossimi, con centro pulsante ad Arezzo. Stella della edizione 2013 è “Lucky” con la splendida Ferrari 308 Gtb, ma la concorrenza è ampia, con in testa Luca Ambrosoli (Porsche 911 Sc), vincitore delle prime due edizioni della gara. Andrea Aghini, Dario Cerrato e Gianni Del Zoppo al via come apripista di lusso. Rally, regolarità sport e la spettacolare parata gli ingredienti dell’appuntamento.

Arezzo. Sono oltre sessanta gli iscritti al 3° Historic Rally Vallate Aretine, che andrà in scena l’8 e 9 marzo prossimi, un dato numerico che conferma le presenze del 2012 e che soddisfa, alla luce della crisi generale incombente. La significativa differenza dallo scorso anno è la presenza, nella edizione 2013, di oltre 45 vetture storiche, una cifra doppia rispetto a dodici mesi.
“E’ una crescita qualitativa importante del parco auto al via della gara aretina – conferma Loriano Norcini, patron della scuderia Etruria, organizzatrice della gara – , impreziosita da un lotto di vetture di alto livello storico e di campioni di spessore e grandi protagonisti del rallismo degli anni d’oro. Senza dimenticare che il “Vallate Aretine”, oltrechè rally per auto storiche, vivrà anche nella Regolarità Sport per auto dal 1958 al 1986, e con la spettacolare sfilata non competitiva di vetture di interesse storico e sportivo. Noi crediamo molto in questo evento che, pur soltanto alla terza edizione, attira già personaggi e vetture importanti e vogliamo proseguire questa crescita anche in futuro”.
La scuderia Etruria conta, per la parte organizzativa, sulla collaborazione dell’Automobil Club di Arezzo e del patrocinio del Comune e della Provincia di Arezzo. Prezioso anche il supporto dei Comuni di Castiglion Fiorentino, Anghiari, Caprese Michelangelo, Chiusi della Verna e Cortona.
La città di Arezzo sarà il cuore dell’evento, con il suo centro storico medievale, con il quartier generale della gara all’Hotel Continentale di Piero Comanducci, punto di riferimento di passione per i rally.
I PROTAGONISTI AL VIA: LA STELLA E’ “LUCKY” CON LA FERRARI 308 GTB
Chi conosce la storia dei rally tricolori sa che lo pseudonimo “Lucky” cela uno dei campioni più amati ed uno dei piloti più veloci che hanno calcato le prove speciali in Europa e in Italia. Il vicentino “Lucky” ha restaurato, di recente, una meravigliosa Ferrari 308 Gtb, vettura con la quale aveva già lasciato il segno negli anni ’80, e l’ha riportata nei rally. E “Lucky” sarà la guest star del “Vallate Aretine” 2013, nonché uno dei papabili per la vittoria, con Luigi Cazzaro alle note.
A dargli battaglia si impegnerà una muta di splendide Porsche 911 in varie versioni, con in testa il comasco Luca Ambrosoli, vincitore delle prime due edizioni del “Vallate Aretine”, il ternano Giampiero Carissimi, protagonista dei rally storici italiani, i veloci toscani Alberto Salvini e Riccardo De Bellis, il competitivi trio veronese composto da Riccardo Andreis, Federico Melotti e Alberto Sanna.
Presenza di grande fascino quella della Lancia Stratos affidata a Giorgio Costenaro, mentre da tenere d’occhio saranno i sempre veloci toscani Alessandro Maraldi, con la Porsche 914/6, e Brunero Guarducci, con la Opel Ascona 400.
Alla caccia del primato assoluto anche le Ford Escort Rs, con una cinquina di piloti di grande caratura come il ferrarese Alessandro Ancona, il funambolico sammarinese Giuliano Calzolari, il “figlio d’arte” Andrea Guggiari, il torinese Maurizio Elia, con la campionessa Luisa Zumelli alle note, e Rino Righi.
Pezzi di valore anche tra le tante vetture alla caccia delle vittorie di classe, con tante Lancia Fulvia, Opel Kadett, Alfa Romeo, Alpine Renault, Fiat 124 Abarth e altre regine dei rally di qualche anno fa.
Di rilievo anche le vetture al via della Regolarità Sport, con Mozzi, Bellamoli, Albertini, Pagni e Geradi a contendersi la lotta di precisione con il cronometro.
APRIPISTA DI LUSSO AGHINI, CERRATO E DEL ZOPPO
Come ormai tradizione al “Vallate Aretine” a precedere i concorrenti sarà una piccola pattuglia di apripista di lusso, che quest’anno ha “reclutato” i pluricampioni italiani e europei di rally Dario Cerrato, con Geppi Cerri alle note, Andrea Aghini, Gianni Del Zoppo, cui si aggiunge il giovane e veloce pilota sammarinese Davide Cesarini.
Una occasione per tutti per avvicinare questi grandi piloti, sempre disponibili sportivamente all’abbraccio con i loro tanti supporter.
TROFEO A 112 ABARTH AL VIA AL VALLATE ARETINE
Il 3° Historic Rally Vallate Aretine aprirà il Trofeo A112 Abarth, serie su otto gare che rievoca l’epico trofeo degli anni ’70 e ’80, dal quale sono usciti tanti campioni di razza (tra gli altri Attilio Bettega, Franco Cunico, Fabrizio Tabaton).
Sette gli equipaggi al via e tutti di buona qualità fanno presagire un rally ad alto tasso agonistico.
La prima a lasciare la pedana sarà la vettura delle detentrici del Trofeo Nazionale Csai, Lisa Meggiarin ed Anna Ferro. Tra gli attesi protagonisti ci saranno Giorgio Sisani e Flavio Minozzi, vincitori dell'edizione 2011, che dovranno vedersela con gli aretini Francesco Mearini e Massimo Acciai, competitivi sulle strade di casa, e con l'altro agguerrito pilota aretino Orazio Droandi che sarà navigato dal senese Christian Pollini, i quali saranno seguiti nell'ordine da Giancarlo Nardi e Paola Costa.
Sfida a due tra le vetture di serie, con i veneti Giuseppe Cazziolato e Aldo Gecchele e l'equipaggio formato dal fiorentino Andrea Quercioli e l'astigiano Giorgio Severino.
Ulteriori informazioni sul Trofeo, le classifiche ed i documenti sono disponibili ai siti web www.teambassano.com e www.rallystorici.it
PROGRAMMA E ORARI DEL “VALLATE ARETINE”
Arezzo, con il suo centro città, e in particolare con la storica piazza Grande, prestigioso palcoscenico di partenze ed arrivi, sarà il cuore del 3° Historic Rally Vallate Aretine.
Le verifiche tecniche pre-gara, in piazza Fanfani, saranno vicinissime alla “permanence” del rally (Direzione Gara, Segreteria, Sala Stampa, nonché sede delle verifiche sportive) ubicata presso l’Hotel Continentale di Arezzo. Le verifiche si svolgeranno nel pomeriggio di venerdì 8 marzo a partire dalle ore 14.00.
La partenza della gara, alle ore 9.00 di sabato 9 marzo e l’arrivo finale, previsto per le ore 18.56 dello stesso giorno, avranno sede nella splendida Piazza Grande, il salotto medievale della città.
Otto saranno le prove speciali, quattro da ripetere due volte, tutte su fondo asfaltato, ricamate sulle colline intorno ad Arezzo e le vallate del Casentino, della Valdichiana e della Valtiberina. La nuova di “Portole”, che coinvolge nel percorso la splendida zona di Cortona, “La Rassinata”, “Ponte alla Piera” e “La Verna” sono i nomi delle prove speciali.
Programma ed orari del 3° Historic Rally Vallate Aretine sono disponibili su www.scuderiaetruria.net
NEL NOME DI ANDREA ULIVI IL PREMIO AL MIGLIOR NAVIGATORE.
Il 3° Historic Rally delle Vallate Aretine sarà valido per la consegna del 3° Trofeo Andrea Ulivi, alla memoria del medico sportivo, navigatore di grande valore, anche in squadre ufficiali,nonchè figura di spicco del rallismo aretino: il prestigioso riconoscimento andrà a premiare il navigatore primo classificato.
In palio anche il 3° Trofeo Punto Sicurezza, insieme a Banca Etruria, importante Istituto di Credito di riferimento del territorio, main sponsor dell’evento.