Home Politica Vasai: ‘Sul CINPA abbiamo tutelato la qualità del servizio dei centri impiego’

Vasai: ‘Sul CINPA abbiamo tutelato la qualità del servizio dei centri impiego’

0
Vasai: ‘Sul CINPA abbiamo tutelato la qualità del servizio dei centri impiego’

Il Presidente della Provincia Roberto Vasai replica al capogruppo del Pdl Lucia Tanti sulla cessione della società CINPA e sui servizi che ad essa sono affidati. “La cessione del CINPA, avvenuta con procedura di evidenza pubblica, prevedeva nel piano industriale ad essa collegato da un lato la garanzia di mantenimento del posto di lavoro alle stesse condizioni per tutti i dipendenti e dall'altra l'affidamento dei servizi legati all'attività del Centro per l'Impiego, sulla cui delicatezza e importanza credo non sia il caso di spendere molte parole, fino alla fine del 2012, data alla quale doveva concretizzarsi anche la restituzione delle deleghe alla Regione a seguito della riforma delle Province. La Regione Toscana, dopo il rinvio di questa riforma, ha dato indicazione alle Province di garantire la continuità del servizio e il mantenimento dei loro livelli qualitativi ed è questo, oltre al fatto che le disposizioni del Consiglio Europeo alle quali le attività dei Centri per l'Impiego sono legate prevedono nei prossimi mesi il periodo della rendicontazione che, per motivi ovvi, deve essere fatta da chi in questi anni ha eseguito il lavoro, il motivo della nostra scelta. Abbiamo inoltre operato una variazione del contratto che, rimanendo nell'ambito del quinto del prezzo complessivo, è stata effettuata a norma di legge prevedendo la prosecuzione del lavoro anche per il 2014. Così facendo abbiamo garantito da un lato la qualità delle prestazioni offerte ai cittadini, certificate dalle indagini di qualità quali lo studio Excelsior elaborato dal sistema delle Camere di Commercio, e dall'altra abbiamo tutelato quei lavoratori che avevano formato la loro professionalità in questi anni e che rischiavano di perdere il lavoro senza alcuna forma di ammortizzatori sociali. Preciso inoltre che la delibera di cessione della società CINPA, peraltro votata anche dal gruppo Pdl, è stata già sottoposta al vaglio della Corte dei Conti, come allegato al bilancio consuntivo 2011. Pur considerando ovviamente non solo legittimo ma anche necessario il ruolo di controllo dell'opposizione, invito infine gli esponenti del Pdl a ricordarsi che si parla di vicende che si giocano sulla pelle della gente, i lavoratori della Provincia nel caso della recente polemica sul bilancio dell'ente e quelli del CINPA oggi”, conclude il Presidente della Provincia Roberto Vasai.