Calcio: Gabbiadini, voglio tornare in nazionale grazie alla Sampdoria

Genova, 8 ott. – (AdnKronos) – “Voglio tornare presto in Nazionale ma per riuscirci devo continuare a fare bene con la Samppdoria e poi vedremo. Si vede che quello che ho fatto finora non è stato abbastanza ma io non mi accontento e voglio fare ancora di più”. L’attaccante della Sampdoria, Manolo Gabbiadini, non nasconde un po’ di delusione per non essere stato convocato da Antonio Conte per il doppio impegno di qualificazione a Euro 2016 contro Azerbaijan e Malta.
Il 23enne bergamasco commenta poi il grande inizio di stagione dei blucerchiati, terzi in classifica e del gol decisivo messo a segno nel derby. “A inizio campionato volevamo fare una partenza così, ce l’abbiamo fatta e adesso vogliamo rimanere il più in alto possibile e faremo di tutto per riuscirci. Il gol nel derby è stata un’emozione grandissima, è stata la rete più importante della mia carriera”.
Il giocatore blucerchiato conclude parlando del tecnico Sinisa Mihajlovic e del presidente Massimo Ferrero. “Il mister è un allenatore da grande squadra. Il presidente Ferrero è sempre molto presente, è un vincente e riesce sempre a metterci di buon umore”.