Calcio: Morata, Totti grandissimo ma non avrebbe dovuto dire quelle cose

Madrid, 8 ott. – (AdnKronos) – “Totti è un grandissimo giocatore, storico ma non avrebbe dovuto dire quelle cose”. Alvaro Morata, dal ritiro della nazionale Under 21 spagnola, torna così sulle parole polemiche del capitano giallorosso ‘La Juve dovrebbe fare un campionato a parte’, pronunciate al termine di Juventus-Roma, vinta 3-2 dai bianconeri tra le contestazioni dei capitolini per l’arbitraggio di Gianluca Rocchi.
“Se loro avessero vinto non avrebbero detto nulla -aggiunge l’attaccante bianconero a Goal.com-. E’ stata una gara molto calda, non è facile accettare una sconfitta in una sfida così importante, sopratutto se arrivata negli ultimi minuti”.