Cortona: 14 persone denunciate in stato di libertà

Carabinieri Auto
Carabinieri Auto

Negli ultimi dieci giorni i Carabinieri della Compagnia di Cortona hanno denunciato  in stato di libertà per vari reati 14 persone

I Carabinieri della Stazione di Camucia hanno deferito All’Autorità Giudiziaria 4 persone fra i 28 e i 32 anni, residenti in Valdichiana, per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone e intrattenimenti musicali all’esterno dei pubblici esercizi senza autorizzazione.

A seguito di accertamenti svolti dai militari dell’Arma nel corso di un controllo di un bar della Valdichiana, veniva accertato che le quattro persone, in qualità di gestori del bar, intrattenevano gli avventori con musica ad alto volume, senza avere alcuna autorizzazione.

I Carabinieri della Stazione di Terontola hanno denunciato in stato di libertà un 39/enne della Valdichiana, per smaltimento illecito di rifiuti e incendio.

Il 28 agosto scorso i militari dell’Arma nel corso di un servizio di perlustrazione, notavano del fumo denso ed un odore acre proveniente da un campo. Recatisi sul posto i Carabinieri accertavano che era stato dato fuoco ad una grande quantità di materiale plastico. Il responsabile pertanto veniva deferito all’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione di Cortona hanno denunciato in stato di libertà una 55/enne della provincia di Terni e un 25/enne della Valdichiana, per insolvenza fraudolenta e appropriazione indebita.

A conclusione di indagini i militari dell’Arma accertavano che i due, dopo aver effettuato un trasloco,  non avevano pagato il corrispettivo di circa 6.600 alla ditta di cui si erano serviti e che inoltre si erano appropriati di 10 contenitori da imballaggio, del valore di altri 700 euro;

I Carabinieri della Stazione di Monte San Savino hanno denunciato in stato di libertà un 19/enne rumeno residente in provincia di Perugia, per guida senza patente e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico.

Verso le ore 9 del 3 settembre scorso il 19/enne veniva fermato ad un posto di controllo dei Carabinieri nel centro abitato di Monte San Savino, venendo sorpreso alla guida di un’autovettura, senza aver mai conseguito alcun titolo abilitante alla guida di automezzi.

Il giovane, al fine di trarre in errore i militari operanti, aveva esibito una denuncia di smarrimento della patente di guida presentata il 9 giugno scorso presso la Questura di Perugia, risultata falsa.

I Carabinieri della Stazione di Camucia hanno denunciato in stato di libertà un 41/enne della provincia di Perugia per furto aggravato.

A conclusione di indagini i militari dell’Arma accertavano che il 23 agosto scorso l’uomo aveva rubato un marsupio da un’autovettura parcheggiata in piazza Chateau Chinon di Camucia, dandosi poi alla fuga a bordo del proprio automezzo.

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cortona  hanno denunciato in stato di libertà un 25/enne della Valdichiana per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Verso le ore 01,00 del 27 agosto scorso i militari dell’Arma effettuavano una perquisizione su un’autovettura in località Capannacce di Castiglion Fiorentino e, occultato nel bagagliaio del mezzo, rinvenivano un bastone di legno di circa 80 cm. di lunghezza, che veniva posto sotto sequestro. Il conducente del mezzo veniva deferito all’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cortona  hanno denunciato in stato di libertà un 42/enne della Valdichiana per guida senza patente.

Verso le ore 18,00 del 27 agosto scorso in località Sodo di Cortona l’uomo veniva fermato alla guida della propria autovettura, nonostante che la patente gli fosse stata revocata con provvedimento della Prefettura di Firenze.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cortona  hanno denunciato in stato di libertà un 59/enne della Valdichiana per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Verso le  ore 2,00 del 5 settembre scorso l’uomo veniva fermato in via d’Arezzo di Foiano della Chiana e sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso di alcool nel sangue di oltre 2 gr/l.

Al 59/enne veniva ritirata la patente di guida mentre l’autovettura posto sotto sequestro.

I Carabinieri della Stazione di Foiano della Chiana hanno denunciato in stato di libertà un 39/enne peruviano  residente in provincia di Firenze, per furto aggravato.

A conclusione delle attività di indagine i militari dell’Arma accertavano che il 25 ottobre dello scorso anno l’uomo, approfittando di un momento di distrazione del titolare di un negozio di telefonia di Foiano della Chiana, aveva asportato un tablet samsung galaxy tab.2, che era esposto per la vendita.

I Carabinieri della Stazione di Foiano della Chiana hanno denunciato in stato di libertà un 40/enne della Valdichiana per ricettazione.

Le indagini svolte dai militari dell’Arma consentivano di accertare che il 40/enne aveva nella sua disponibilità un cellulare samsung galaxy S.4, risultato provento di un furto commesso il 29 dicembre 2013 presso un negozio di telefonia di Foiano della Chiana.