Fisco: sport e fatture false, sponsorizzazioni in mirino Gdf/Adnkronos

Roma, 12 apr. – (Adnkronos) – Un giro d’affari milionario. Difficilmente quantificabile, perchè in buona parte sommerso nel mare magnum dell’evasione fiscale, ma ormai diffuso ovunque in Italia. E’ quello delle false sponsorizzazioni sportive, un fenomeno che alimenta le società a tutti i livelli e in tutti gli sport, dalle serie minori ai professionisti, e alleggerisce l’Iva dovuta dagli imprenditori conniventi. L’Adnkronos ricostruisce il giro di fatture false o gonfiate, secondo uno schema che si ripete nei contratti da poche migliaia di euro e nelle maxi truffe, sempre più spesso nel mirino della Guardia di Finanza: somme fatturate per servizi mai resi, finte partnership commerciali e denaro, molto, che passa di mano in mano facendo perdere le tracce al fisco.