La Giostra del Saracino nei manifesti di Fratres donatori di sangue

Fratres giostra

C’è la Giostra del Saracino nei migliaia di manifesti della campagna di sensibilizzazione “Insieme per vincere” riservata alla donazione del sangue e realizzata dalla consociazione nazionale dei gruppi Fratres donatori di sangue. Su tutta Italia oggi prenderà il via l’iniziativa destinata a promuovere la cultura della donazione.
A spiccare, sui manifesti il cui disegno è stato realizzato dall’artista Alessandra Zatti, ci sono gli emblemi dei quartieri, il logo dell’Istituzione Giostra del Saracino e il giostratore lancia in resta sulla lizza contro il Buratto sotto gli occhi dei rettori e del cancelliere. Simboli della manifestazione storica aretina che per un intero anno saranno affissi in ogni angolo della penisola dall’associazione Fratres presente capillarmente in tutta Italia.
Frates giostra“Abbiamo voluto promuovere – ha detto il presidente della consociazione nazionale dei gruppi Fratres donatori di sangue Luigi Cardini – una campagna di sensibilizzazione rivolta alla cittadinanza per promuovere la donazione del sangue. Unire il nostro impegno all’immagine della Giostra del Saracino è per noi un motivo d’orgoglio”. Alla conferenza di presentazione erano presenti anche il Presidente del locale gruppo aretino “Papa Giovanni Paolo II” Carlo Mencarelli, il presidente provinciale Pietro Ganganelli e Giuseppe Talli consigliere regionale Fratres che hanno evidenziato come “La Fratres è sempre stata vicina alla rievocazione storica aretina. Crediamo che i manifesti siano anche un bel biglietto promozionale per la Giostra del Saracino e per la città di Arezzo. I manifesti infatti per tutto l’anno saranno visibili in tutta Italia”.
Soddisfazione è stata espressa dai rettori dei quartieri e dall’assessore alla Giostra Francesco Romizi: “L’Istituzione Giostra del Saracino ha aderito all’iniziativa nella convinzione dell’importanza dei valori che i gruppi Fratres donatori di sangue portano avanti grazie ad un impegno costante sul territorio nazionale. Sostenere con gli emblemi dei nostri quartieri una campagna di sensibilizzazione per la promozione della cultura della donazione del sangue nell’intero territorio nazionale è inoltre una grande opportunità per accrescere i valori solidali e per valorizzare e far conoscere la Giostra del Saracino”.