Lavoro: 192 giovani apprendisti pronti a sfida in Campionati mestieri

Bolzano, 19 set. (Adnkronos/Labitalia) – Sono 192 i giovani apprendisti pronti a mettere in mostra tutte le proprie doti e a lottare per una medaglia nelle 26 professioni che caratterizzeranno l’edizione 2014 dei ‘Campionati dei mestieri – Worldskills Italy’, in programma dal 2 al 4 ottobre, nei padiglioni della Fiera di Bolzano. Un evento che per la prima volta assumerà una connotazione di livello nazionale, visto che in gara ci saranno anche 15 apprendisti provenienti da otto regioni italiane.
“Finora – ha commentato la presidente dei Giovani Artigiani lvh.apa di Bolzano, Jasmin Fischnaller – le delegazioni provenienti dalle province limitrofe hanno preso parte a questi campionati solo in qualità di ospiti. Adesso siamo riusciti a coinvolgere meccanici d’auto, fabbri e magnani, pasticceri, cuochi, camerieri, panettieri, elettrotecnici, muratori, falegnami e designer multimediali provenienti da tutta Italia. Un grande risultato”.
In tre giorni di competizione giovani artigiani, assistenti sociosanitari, giardinieri, cuochi e camerieri si sfideranno per la conquista del titolo, che vale come pass per i prossimi campionati dei mestieri, in programma nel 2015 a San Paolo, in Brasile. Al contempo, altri otto mestieri non saranno in gara, ma avranno l‘occasione di informare i visitatori sulla propria attività, sulla relativa formazione e sulle diverse opportunità lavorative.
Nell’ambito dei campionati ‘Worldskills Italy 2014’, uno degli appuntamenti principali sarà rappresentato dal congresso altoatesino sulla formazione: durante questo importante evento, si terranno infatti diversi workshop, conferenze, seminari e tavole rotonde sul tema della formazione e i visitatori della fiera potranno contare su importanti rappresentanti politici ed economici provenienti da tutto il Paese.
Un ruolo cruciale negli appuntamenti di inizio ottobre sarà ricoperto dai Giovani Artigiani lvh.apa Confartigianato Imprese, i quali avranno anche modo di presentare la strada professionale intrapresa, così come i diversi progetti attivati di recente dai Giovani Artigiani. In concomitanza con i campionati dei mestieri, si svolgerà inoltre la fiera ‘Futurum’: l’opportunità giusta per i giovani e gli adulti che mirano a raccogliere informazioni dettagliate sulla vasta offerta formativa esistente in Alto Adige.
Non solo. Nella medesima settimana, a Lille, in Francia, si svolgeranno i ‘Campionati europei dei mestieri – Euroskills’. Un appuntamento nel quale l’Italia sarà rappresentata da due apprendisti altoatesini e da tre competitor della regione Piemonte. Per quanto riguarda i giovani altoatesini, in gara tra i lattonieri edili e artistici ci sarà Armin Flarer di Lana, mentre tra i pavimentisti toccherà a Benjamin Thaler di San Pancrazio lottare per una medaglia. Per quanto concerne gli apprendisti piemontesi, i mestieri rappresentati saranno quelli del meccanico d’auto, del cuoco e del cameriere.