“Ritratti”: il calendario tra passato, presente e futuro

Angelo Riccaboni
Angelo Riccaboni

In attesa della Fiera di San Biagio 2015, che si svolgerà nella piazza di Tegoleto il 9 febbraio, l’Associazione C&T Comunità di Tegoleto, ha portato a termine un altro importante lavoro di recupero delle tradizioni locali che sarà presentato nella ex scuola elementare di Tegoleto, sabato 13 dicembre alle ore 18.30: “Ritratti”, il Calendario 2015.
Un progetto che è la naturale prosecuzione del libro Un paese a tavola: sapori, ricette e ricordi presentato lo scorso febbraio perché, anche in questo caso, abbiamo fissato sulla carta frammenti di vita del nostro paese: immagini antiche di uomini, donne e ragazzi, i loro nomi e soprattutto il loro soprannomi e poi proverbi, detti e naturalmente le ricette della tradizione.

Qui, più che nel libro, si procede per addizione con “Ritratti” (questo è il titolo del calendario) che generano ricordi ancora più vivi esattamente come quelli prodotti dal profumo di una stagione, di un temporale, di una folata di vento che, passando tra i muri del paese, si arricchisce di una foglia, di un seme, di un petalo, di un antico profumo di cucina, del tempo …
Profumi che ricordano sapori, gesti rituali segnati e codificati in ricette custodite e tramandate dai gesti più che dalla parola della Massaia nella famiglia rurale “allargata”. Storie quasi dimenticate o nascoste tra le pieghe della memoria o di una sottana, nel bavero di una giubba o tra le pietre di un muro. Le abbiamo solo tratteggiate attraverso un’immagine, un odore, un sapore…

Ci piace l’idea che il “tempo passato, presente e futuro” si possa declinare in cucina, a tavola.
Questo calendario, come del resto tutte le altre iniziative della C&T – Comunità di Tegoleto, è stato possibile realizzarlo grazie alla collaborazione delle famiglie del paese e a tutti quelli che, avario titolo, hanno condiviso e sostenuto i progetti e, tra i tanti, il Comune di Civitella in Val di Chiana che ha inserito la Fiera nel calendario ufficiale, ha creduto nel progetto, sostenuto le iniziative e apprezzato l’impegno e le finalità che l’Associazione persegue.
I progetti, come la Fiera di San Biagio a febbraio, la Cena in Piazza a settembre, il libro e questo Calendario, oltre a promuovere e valorizzare il territorio, sono gli strumenti attraverso i quali si raccolgono piccoli ma importanti gesti di generosità che vengono poi restituiti alla collettività arricchiti dall’indispensabile e costante lavoro dei volontari.
Ad oggi, coerenti con lo Statuto, è stato raccolto e donato oltre 4500 Euro con i quali è stato acquistato il defibrillatore per il paese e si è contribuito all’acquisto dell’ecografo e di strumenti per migliorare la vita degli ospiti della R.S.A. “Becattini”.
Il Calendario, sarà disponibile durante la presentazione e nei giorni successivi nei negozi di Tegoleto.