Romano Prodi domani ad Arezzo per una conferenza sulla politica e l’economia europee e mondiali

Romano Prodi sarà ad Arezzo domani, martedì 24 giugno, alle ore 16, per una conferenza presso la sede dell’Università di Siena. 

Invitato dal Dipartimento universitario di Scienze della formazione, Scienze umane e della comunicazione interculturale e dalla Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, Prodi interverrà sui cambiamenti economici e politici in Europa e nel mondo.

Al campus universitario del Pionta, in viale Cittadini, sarà accolto dal prorettore dell’Ateneo Francesco Frati, dal direttore del Dipartimento universitario Loretta Fabbri, dal sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e dall’arcivescovo Riccardo Fontana. Interverranno anche il presidente della Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni, l’assessore comunale alle Politiche giovanili Francesco Romizi e il professor Roberto Venuti, presidente del Corso di laurea in Lingue per la comunicazione interculturale e di impresa dell’Università di Siena.

Romano Prodi, economista, ha insegnato Economia e Politica industriale all’Università di Bologna. Docente in importanti università europee e americane, ha ricoperto incarichi pubblici di grande rilievo: è stato Ministro dell’Industria, Presidente dell’IRI e Presidente del Consiglio dei Ministri, incarico che ha ricoperto per due volte. E’ stato Presidente della Commissione Europea tra il 1999 e il 2004. Negli ultimi anni, oltre a continuare la sua attività di studioso e di docente negli Stati Uniti e in Cina, si è impegnato nella costruzione di nuovi rapporti col continente africano, come Presidente del Gruppo di lavoro ONU-Unione Africana sulle missioni di peacekeeping in Africa.