Valdarno: ruba le offerte del Calcit da un bar, arrestato 19enne senza fissa dimora

Comando Carabinieri
Comando Carabinieri

I carabinieri della stazione di San Giovanni Valdarno hanno tratto in arresto un 19 enne, rumeno, senza fissa dimora, per furto aggravato.

Nella mattinata di domenica scorsa il giovane, mentre si trovava all’interno di un bar in san Giovanni Valdarno, rubava la cassetta delle offerte per il Calcit che era posta sul bancone dell’esercizio pubblico, dandosi poi alla fuga a piedi.

Rincorso e raggiunto dagli astanti, veniva poi tratto in arresto dai carabinieri. La refurtiva, ammontante a circa 200 euro, veniva restituita al titolare del bar. L’arrestato e’ stato ristretto presso la camera di sicurezza della caserma di San Giovanni Valdarno.

I carabinieri della stazione di Terranuova Bracciolini hanno tratto in arresto un 18 enne, albanese, nei cui confronti il tribunale dei minorenni di Genova aveva emesso un’ ordine di custodia cautelare, col quale gli veniva revocata la misura del collocamento in una comunita’ della Liguria, dalla quale si era allontanato nel luglio scorso, facendo perdere le proprie tracce. il giovane si era reso responsabile di vari episodi di furto in danno di esercizi commerciali in Lerici (GE). l’arrestato e’ stato tradotto presso la casa circondariale di Arezzo.