Calcio: Sabatini, Pallotta non viene a Roma per tagliare teste

Roma, 29 nov. (AdnKronos) – “Pallotta verrà a Roma, lo riceveremo e ci confronteremo sui nostri problemi, non sull’allenatore, ma con l’allenatore. Pallotta non viene per tagliare una testa questo è poco ma sicuro”. Sono le parole del ds della Roma, Walter Sabatini a Sky, sull’arrivo del presidente James Pallotta e sul futuro del tecnico Rudi Garcia. “Questa volta non succederà. Il presidente non ha mai avuto riserve e non credo possano essere cambiate le cose nelle ultime due ore, in caso ne sarei al corrente, ma siccome sono il ds ne dovrei essere al corrente, quindi il fatto non sussiste”, aggiunge Sabatini che conferma il tecnico francese.
“Rudi Garcia è il nome buono per la Roma. Questo è il nostro allenatore e con lui andremo avanti e con lui soffriremo. Merita di stare alla Roma e lo farà fino in fondo. Involuzione tecnica? Non credo a calciatori che fanno fuori l’allenatore mettendo in campo prestazioni proditoriamente sbagliate. E’ un momento molto difficile -spiega il ds giallorosso- per l’allenatore, per la squadra, por tutti noi, anche la società è alle strette in una situazione difficile da gestire, ma siamo persone serie e vogliamo lavorare tutti insieme e non cerchiamo un colpevole per scaricargli tutte le responsabilità addosso, sono da ripartire equamente tra tutti noi”.