L’Assessore alla Cultura del Comune Albano Ricci nominato membro dell’organo che gestisce l’Associazione dei Musei Archeologici della Toscana

Albano Ricci
Albano Ricci

L’Assessore Alla Cultura del Comune di Cortona è stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione dell’AMAT (Associazione dei Musei Archeologici della Toscana), in rappresentanza del MAEC.

“Si tratta, dichiara il Sindaco Francesca Basanieri, di un atto che ci riempie di soddisfazione.

In primo luogo per l’Assessore Ricci e per il suo impegno costante e professionale nel settore della cultura e poi per la nostra città, per la quale ancora una volta arriva un riconoscimento importante e prestigioso.

Il Comune di Cortona in questi anni, continua il Sindaco Basanieri, si è dimostrato guida per l’intera Toscana in ambito culturale ed archeologico, non a caso siamo la città capofila per i progetti archeologici della Regione Toscana e realizziamo mostre internazionali con i maggiori musei europei.

La presenza dentro AMAT, associazione nata nel 2001 e che annovera tra i propri soci oltre 30 musei archeologici(dalla costa tirrenica Grosseto, Parchi Val di Cornia, Vetulonia, all’area di Volterra, alla Vadichiana, dove oltre al MAEC di Cortona ci sono i musei di Chianciano Terme e Cetona, fino all’area  di Prato, con il museo di Artimino, per arrivare a Firenze, Fiesole e  Siena), conclude il Sindaco Francesca Basanieri, è strategica per le future azioni che stiamo programmando per il MAEC ed il Parco Archeologico, e credo che il ruolo della nostra città sarà centrale in tutte le azioni che AMAT andrà a fare.”

Paolo Giulierini, Conservatore del MAEC ed attuale direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli è stato indicato quale Sindaco revisore dell’AMAT