Bloccati dalla Polizia di stato con 71 chili di sigarette: arrestati due contrabbandieri ucraini

bando sigarette
contrabbando sigarette sequestro polizia

Ancora due ucraini arrestati dalla Stradale di per contrabbando di sigarette.

Appena qualche settimana fa, ne erano finiti altri due nel “reticolo” steso  dai poliziotti  sulle principali arterie della .

Ieri sera è toccato ai due ucraini, fermati sull’Autostrada del Sole, vicino Arezzo, mentre viaggiavano su una potente Audi A6, con targa polacca.

Ma una  pattuglia della Sottosezione di  Battifolle si è insospettita.

Gli agenti avevano  intravisto nell’abitacolo numerosi borsoni, l’Audi è stata fermata e al suo interno sono stati rinvenuti 71 chili di tabacco lavorato in Ucraina.

I pacchetti di sigarette  dovevano essere piazzati dai due contrabbandieri sul mercato nero del Sud Italia, dalla cui vendita ne avrebbero ricavato circa 40.000 euro.

La Polstrada li ha arrestati, sequestrando le sigarette e l’Audi.

In questo modo i poliziotti hanno mandato in fumo il piano dei due contrabbandieri.