AREZZO – Con cinque vittorie in cinque partite, il Bsc Arezzo ha vissuto un fine settimana perfetto. Prime squadre e squadre giovanili, maschi e femmine: la società aretina ha esultato con tutte le formazioni, dimostrandosi competitiva in ogni campionato disputato. Un doppio successo porta la firma del Monnalisa Softball che, in serie A2, ha sofferto ma è riuscita a gioire in entrambe le sfide contro le avversarie delle Dolomiti Bolzano e a confermare così il proprio primato in classifica.

Le altoatesine si sono rivelate una squadra giovane e preparata che, in gara-1, è riuscita a lungo a bloccare l’attacco dell’Arezzo e a portarsi in vantaggio, prima di subire la rimonta propiziata dalle belle battute di Giorgia Dall’Aglio e di Giada Giannini che hanno permesso di ribaltare il punteggio sul 4-3 finale. La seconda partita ha visto il Monnalisa Softball prendere subito il largo e portarsi sul 4-0, per poi difendere il risultato fino al 5-3 finale in virtù dell’ottima prova della giovane lanciatrice Giulia De Robertis che ha limitato le Dolomiti e che ha ben guidato la sua squadra verso la vittoria. Domenica prossima le aretine di coach Alessandro Fois giocheranno ancora all’Estra BallPark in un big match contro la seconda in classifica del Dynos Verona che indicherà il nome della favorita nella corsa al titolo di A2.

Una bella prova di forza è arrivata anche dalla prima squadra maschile del Bsc Arezzo che, nel debutto nel campionato di serie C, ha piegato il Cosmos Siena per 19-9 chiudendo la partita in anticipo alla settima ripresa per manifesta superiorità. Nelle prime fasi di gioco, la partita ha visto una raffica di punti da entrambe le formazioni che si sono portate fino al 9-9, poi gli aretini hanno preso il largo segnando con continuità grazie ad una positiva fase offensiva che ha visto brillare David Sonnacchi, Gustavo Araujo Cano, Francesco Donati, Luca Farsetti e Roland Sheji. Nel frattempo ha ingranato anche la difesa con Didier Natalizi che si è alternato come lanciatore con Carmelo Cacciatore e che ha contributo all’affermazione della sua squadra. Nel prossimo turno è in programma la trasferta contro il Perugia, un derby da vincere per confermare il primato in C. «Sono particolarmente soddisfatto dei miei ragazzi – commenta coach Adolfo Borrell. – Dobbiamo lavorare per migliorare la difesa ma abbiamo dimostrato di avere un grande attacco: continuando così potremo regalarci grandi soddisfazioni».

A chiudere il weekend del Bsc Arezzo hanno contribuito le affermazioni del settore giovanile, con gli Allievi del baseball che hanno superato per 10-7 i fiorentini del Padule e con il buon esordio dell’Under 21 di softball che, nata dall’unione tra Monnalisa e Sestese, ha superato per 24-2 le Nuove Pantere di Lucca.