#‎day109‬: continua il viaggio di Simone intorno al mondo…

“Prendo spunto dalle parole di Stefano, il quale ha sottolineato che il Giappone è il sogno di tanti e io ci sono arrivato a piedi.
Bé, non proprio a piedi.
Autobus più o meno confortevoli, treni meno confortevoli… navi… ogni mezzo è stato buono e dopo 3 mesi e mezzo sono arrivato nel Sol levante.
Senza fretta.
Perché come avevo scritto in tempi non sospetti, l’unica cosa che non mi mancherà in questo viaggio sará il tempo.
Me lo sono preso, me lo sono giostrato tra le mani come il più abile dei prestigiatori, l’ho usato per la prima volta in vita mia come più mi piaceva e più mi tornasse utile.
Il tempo è denaro. Ma solo se leggi come “più tempo hai, più sei ricco” questa frase coglie il vero significato.
Vi mando un saluto dal Giappone. Ho fatto un bel po di strada, devo ammetterlo. Ma ne ho ancora tanta davanti e ancora tanto tempo per continuare.
Senza fretta”
Segui Simone nella sua pagina facebook.