Erasmus+: 21 studenti spagnoli venerdì 16 dicembre alle 16,30 nella sala del Consiglio Comunale

Studenti Rondine
Studenti Rondine

Saranno l’assessore Marcello Comanducci e il presidente del , Alessio , a ricevere, venerdì 16 dicembre alle 16,30 nella sala consiliare, 21 spagnoli, ad nell’ambito del progetto Erasmus+.

Gli spagnoli, provenienti da Siviglia e Granada, stanno svolgendo tirocini formativi in 19 aziende di vari settori e per questo la cerimonia prevede anche la consegna di un attestato di ringraziamento ai titolari delle aziende stesse per l’opportunità offerta. Le stesse aziende hanno anche ospitato 5 ragazzi portoghesi già rientrati nel loro paese.

Tutti gli studenti sono costantemente seguiti da due tutor, l’uno dell’organizzazione ospitante e l’altro aziendale, che si assicurano del raggiungimento dei risultati, dell’apprendimento delle competenze, dell’inclusione sociale e del dialogo interculturale.

La partnership italiana dell’iniziativa è garantita da OpenCom, cooperativa per la promozione sociale, nata nel 2011, che opera nel settore dei progetti europei e della mobilità formativa. OpenCom, grazie alla propria rete internazionale, svolge un’attività di hosting di studenti stranieri che scelgono Arezzo e le sue aziende per la formazione professionale. Non manca, ovviamente, l’organizzazione di percorsi inversi, ovvero la strutturazione di soggiorni di ragazzi italiani nel continente sempre nell’ambito di programmi europei.