Expo: Altitonante (Fi), magistratura faccia suo corso, Sala sciolga riserva

Milano, 16 dic. (AdnKronos) – “Il garantismo è nel nostro dna. Non spetta a noi dare sentenze. Lasciamo che la magistratura faccia il suo corso”. È il commento del coordinatore di Forza Italia a Milano, Fabio Altitonante, sul sindaco, Beppe Sala, indagato per l’appalto sulla piastra di Expo. “Sala è stato eletto dai milanesi, che ora si aspettano che porti avanti il suo programma. Se è coerente, deve continuare a fare il sindaco. Noi lo giudicheremo su quello e su quello siamo pronti a dare battaglia. Le indagini non spettano alla politica”.
Tuttavia, “Milano è una delle maggiori capitali europee – precisa Altitonante – non può permettersi di restare senza un governo. Il sindaco si assuma le sue responsabilità e sciolga subito la riserva. O decide di andare avanti o si torna al voto. L’augurio è che Sala chiarisca la sua posizione e l’autosospensione rientri già in mattinata”.