“IUS SOLI – ad un anno dall’approvazione alla Camera” Domenica 13 novembre Impianti sportivi V.le Dante – CAPOLONA

IUS SOLI
IUS SOLI

L’Unione Italiana Sport Per tutti (UISP) – Comitato Territoriale di Arezzo e il Comune di Capolona (AR) propongono l’evento “IUS SOLI – ad un anno dall’approvazione alla Camera”, una giornata di sport, integrazione e dibattito sulla legge che da nome alla manifestazione.

Manifestazione che vuole essere la continuazione di due eventi già avvenuti a Capolona:
Il 23 novembre 2013 presso il Centro Sociale “Arno” è stata conferita dal Sindaco Alberto Ciolfi la Cittadinanza Onoraria a tutti i minori figli di immigrati residenti a Capolona da almeno tre anni, in nome dello Ius soli;
Il 21 giugno 2015 durante il contest “Arezzo Wave Love Festival” si è tenuto “Arno Wave Stage” presso il Giardino sull’Arno a Capolona un incontro/dibattito dal titolo “Ius Soli il diritto ad essere italiani” con: On. Marilena Fabbri relatrice della proposta di legge sulla cittadinanza ai minori stranieri, Alberto Ciolfi Sindaco di Capolona, Mauro Valenti presidente Fondazione Arezzo Wave Italia, Mista Tolu rapper vincitore di Arezzo Wave Ius Soli, Gino Ciofini presidente UISP di Arezzo e rappresentanti di associazioni sportive del territorio.
L’evento è previsto per l’intera giornata di domenica 13 Novembre 2016 in varie strutture site in Viale Dante a Capolona, con il seguente programma:
Ore 9.30 biblioteca “Gulliver”, apertura giornata e conferimento cittadinanza onoraria ai minori figli di genitori stranieri;
Ore 10.00 biblioteca “Gulliver”, dibattito dal titolo “IUS SOLI – tra sport, politica e sociale” per fare il punto sulla situazione un anno dopo e per riflettere tutti assieme sui temi dell’integrazione e dell’accoglienza. Alberto Ciolfi Sindaco del Comune di Capolona e Gino Ciofini Presidente della UISP Comitato Territoriale di Arezzo, apriranno il dibattito al quale interverranno l’ Marilena Fabbri relatrice della proposta di legge “IUS SOLI”, Matteo Franconi Presidente UISP Comitato Regionale Toscana, Alberto Urbinati presidente Liberi Nantes, Horacio Martinez genitore di uno dei bambini che ha ottenuto la cittadinanza onoraria nel 2013, Giorgio Cerbai delegato CONI Point Arezzo, Leonardo Rossi Presidente delegazione Cesvot Arezzo, coadiuvati dal moderatore Andrea Laurenzi;
Ore 12,30 Auditorium scuola media: esibizione “Orchestra Multietnica di Arezzo”;
Ore 15.00 vari impianti sportivi, quadrangolare di calcio a 5 tra Atletico Ubuntu, Somalia per sempre, Orchestra Multietnica Aretina e Rappresentativa Comune di Capolona e un triangolare di basket under 15 con i ragazzi/e della Scuola Basket Arezzo, per sottolineare come lo sport è un potente mezzo d’integrazione e dimostrare il potere aggregante e inclusivo dello sport;
Ore 18.00 saluti delle autorità e consegna riconoscimenti a tutte le associazioni intervenute.