M5S: Comi (Fi), parlamentari reagiscano a spionaggio

Roma, 5 mar. (AdnKronos) – “Dell’ossessione di Casaleggio di tele-comandare ogni singolo passo dei parlamentari del Movimento 5 Stelle‎ eravamo già a conoscenza, ma mai ci saremmo aspettati che arrivasse al punto di spiare le loro mail e i loro documenti intrufolandosi nel server del gruppo”. Lo afferma l’europarlamentare di Forza Italia Lara Comi.
“L’amara verità che emerge da alcune notizie di stampa, se confermata, delinea un quadro davvero desolante. Mi auguro -aggiunge l’esponente azzurra- che i parlamentari del Movimento 5 Stelle facciano sentire alta la loro voce: in caso contrario confermerebbero alcuni dubbi e cioè che alla fine sono in Parlamento per fare le veci di volontà altrui”.